BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mura patrimonio dell’Unesco, firma del protocollo internazionale a Roma

Il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori è a Roma per la firma del protocollo d’intesa e del “Memorandum of Understanding” Unesco da parte del ministro della cultura Dario Franceschini e del suo omologo croato Berislav Sipus.

Il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori è a Roma per la firma del protocollo d’intesa e del “Memorandum of Understanding” Unesco da parte del ministro della cultura Dario Franceschini e del suo omologo croato Berislav Sipus. La firma avrà luogo infatti nel pomeriggio di oggi alle ore 16.30 presso il Salone del Ministro nel Mi.B.A.C.T. in piazza del Collegio Romano a Roma.

L’incontro si struttura in due parti distinte: in una prima parte la firma di un protocollo d’intesa tra il Ministro Franceschini ed il suo omologo croato Berislav Sipus, mentre nella seconda i due Ministri presenzieranno, insieme con i Sindaci di Bergamo, Palmanova e Peschiera del Garda alla sottoscrizione del Memorandum of Understanding d’appoggio alla candidatura, per sancire l’accordo sulla candidatura UNESCO tra Italia, Croazia e Montenegro, da parte del Segretario Generale del Mi.B.A.C.T. e dell’Ambasciatore della Croazia a Roma.

Sarà presente anche l’Ambasciatore del Montenegro a Roma, Antun Sbutega, in rappresentanza del ministero della cultura montenegrino. Continua quindi con grande impegno il lavoro sulla candidatura delle Opere di Difesa Veneziane tra il XV e il XVII secolo, una candidatura che vede Bergamo come Comune capofila e che coinvolge 3 nazioni diverse, ben 11 luoghi e altrettante città. Il dossier di candidatura è stato completato ed è attualmente in corso la fase di perfezionamento del documento verso quella versione definitiva che entro l’anno sarà presentata alla commissione nazionale Unesco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Uskok

    Perché tra gli Stati sottoscriventi il protocollo di intesa non vi sono la Grecia e Cipro è la Turchia? Eppure sui loro territori la Serenissima, nei lunghi secoli di relazioni con il Levante, con l’impero bizantino e con l’impero ottomano ha realizzato numerose, originali e possenti fortificazioni. Due per tutte: Famagosta e Nicosia.

  2. Scritto da mario

    che sia la volta buona che smonteranno le due scandalose gru che sfigurano il panorama ai bastioni di Santa Grata e a sotto il seminario da almeno 8 anni ?sarebbe stato opportuno farlo per l EXPO.