BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Seriate Fiera d’autunno: centro chiuso al traffico domenica 25 ottobre

L'amministrazione, per ragioni di sicurezza, ha disposto la sospensione della circolazione a tutti i veicoli, la relativa istituzione dell'isola pedonale e il divieto di sosta con rimozione forza su un tratto di via Italia, su piazza Donatori di Sangue, su piazza Giovanni XXIII e via Dante.

Torna a Seriate il tradizionale appuntamento con la Fiera d’autunno, manifestazione organizzata dal distretto urbano del commercio con il patrocinio dell’amministrazione comunale e che vede l’intensa partecipazione della collettività locale oltre che ad un notevole afflusso di persone residenti nei comuni limitrofi.

Per evitare problemi di sicurezza, l’amministrazione ha disposto la sospensione della circolazione a tutti i veicoli, eccetto gli autorizzati, e la relativa istituzione dell’isola pedonale e il divieto di sosta con rimozione forzata lungo via Italia, dall’intersezione con via Paderno fino a piazza Giovanni XXIII, su piazzale Donatori di Sangue, su piazza Giovanni XXIII e via Dante. Divieto di sosta con rimozione forzata in via Partigiani, nell’area attigua all’ufficio postale, per consentire la fermata dell’autobus Atb in servizio di linea.

La chiusura al traffico sarà attiva domenica 25 ottobre dalle 7 alle 21, o in ogni caso sino al termine delle operazioni di smontaggio delle attrezzature : gli agenti di Polizia Locale presenti alle intersezioni, responsabili della sicurezza, devieranno la circolazione lungo le vie Paderno, Marconi e Corso Roma.

L’idonea segnaletica sarà posizionata almeno 48 ore prima del divieto, secondo le indicazioni fornite dal servizio di Polizia Locale, il quale dovrà verificarne anche l’osservanza, l’informazione e la pubblicità anche a mezzo del sito internet e tabelloni luminosi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Antonella

    da migliorare livello delle bancarelle; altrimenti non fate nulla!!!

  2. Scritto da seriatese

    Per ragioni ovvie intendo che non c’è disponibilità di posti, intano sono per lo più extracomunitari, , in poche parole e’ un altro mercato

  3. Scritto da SERIATESE

    e’ tutto un fiorire di bancarelle per lo più di extracomunitari che per per ragioni ovvie non trovano posto al mercato del Lunedi. niente di più
    Seriate ha bisogno di ben altro per essere vivivibile

    1. Scritto da 2 cose

      1 – scusi ma mi sfuggono le ragioni che lei ritiene ovvie… 2 – e se fossero comunitari, andrebbero bene?