BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Team Fratelli Giorgi, si chiude la stagione con dieci successi

Nel finale di stagione a Brescia è mancato l’acuto vincente, ma sono stati davvero numerosi i piazzamenti negli ultimi due mesi di corse a conclusione di un'annata decisamente positiva soprattutto per i grandi risultati raccolti nella prima metà.

Il quinto posto di Giacomo Cretti ottenuto domenica a Camignone nel 22esimo Trofeo Polisportiva Camignone – 8a Medaglia d’Oro Giuseppe Presti a.m. corso a Camignone, nel Bresciano, ha chiuso l’annata 2015 del Team Fratelli Giorgi. Un finale di stagione nel quale è mancato l’acuto vincente, ma sono stati davvero numerosi i piazzamenti negli ultimi due mesi di corse a conclusione di un’annata decisamente positiva soprattutto per i grandi risultati raccolti nella prima metà.

In totale sono state 10 le vittorie stagionali, 9 su strade e 1 su pista. Addirittura otto quelle conquistate dal russo Sergey Rostovtsev autentico leader della formazione di patron Carlo Giorgi e tra i migliori atleti della categoria Juniores a livello nazionale ed internazionale. In pista, con la maglia della sua Nazionale, ha raccolto alcuni dei risultati più prestigiosi come il titolo di campione europeo dell’Inseguimento a squadre ad Atene, è stato medaglia di bronzo al Campionato del Mondo su pista di Astana nella stessa specialità e quinto nell’Omnium, sempre al Mondiale. Altra vittoria di prestigio raccolta in Nazionale, ma questa volta su strada, è stata quella in Repubblica Ceca nella prima tappa della Corsa della Pace, prova di Coppa delle Nazioni. Gli altri sei successi sono arrivati sulle strade italiane (Busto Arsizio, Montanaso Lombardo, Ceriano Laghetto, Novara-Suno, Montichiari e Correzzana).

Le altre vittorie della stagione del Team Giorgi portano la firma di Mattia Noris, vincitore a Castano Primo e Luca Vergallito primo a Gazzaniga e campione provinciale bergamasco. Altri due titoli li ha portati il siciliano Simone Sanò campione lombardo e bergamasco degli Scalatori alla Cene-Altino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.