BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colpo fallito all’Ubi Banca di Longuelo: bancomat sradicato e abbandonato

Due malvivente avevano caricato il bancomat su un furgone e si erano dati alla fuga: intercettati dalla polizia hanno abbandonato il mezzo con la refurtiva a Curno e hanno fatto perdere le proprie tracce scappando nei campi.

Più informazioni su

In piena notte hanno posizionato un furgone di fronte alla filiale Ubi Banca Popolare di Bergamo di via Mattioli nel quartiere di Longuelo, hanno sradicato lo sportello bancomat e si sono dati alla fuga: un colpo veloce che è fallito solamente grazie all’intervento delle forze dell’ordine che hanno intercettato i banditi poco più lontano e li hanno costretti ad abbandonare mezzo e refurtiva.

Nella notte tra sabato 17 e domenica 18 ottobre, alle due circa, due malviventi hanno messo in pratica il loro piano: si sono diretti sotto i portici di via Mattioli, accanto al Cinema Conca Verde, hanno estratto con violenza il bancomat dalla parete e lo hanno caricato sul furgone.

Immediato è scattato l’allarme della banca che ha subito avvisato la polizia: le volanti della questura di Bergamo in pochissimi minuti sono arrivate sul posto, riuscendo ad intercettare il furgone sul quale viaggiavano i ladri a Curno.

Braccati dagli agenti, i due malviventi hanno quindi deciso di abbandonare la refurtiva e il furgone, continuando la propria fuga a piedi tra i campi.

Recuperato lo sportello bancomat, la polizia è ora a caccia dei due ladri: utili in questo senso potrebbero rivelarsi le immagini delle telecamere di videosorveglianza che puntano proprio sull’ingresso della filiale Ubi Banca sotto i portici e i rilievi effettuati sul luogo del colpo fallito dalla polizia scientifica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.