BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Manutenzione strade, richieste per 50 milioni: la Provincia ha solo 900 mila euro

Il migliore esempio delle difficoltà che deve affrontare la Provincia di Bergamo per sopravvivere sono le somme dedicate al capitolo “strade”.

Più informazioni su

Il migliore esempio delle difficoltà che deve affrontare la Provincia di Bergamo per sopravvivere sono le somme dedicate al capitolo “strade”. Il consigliere provinciale delegato Pasquale Gandolfi, sindaco di Treviolo, ha fatto i salti mortali quest’anno per mettere a bilancio quasi un milione di euro per rispondere alle richieste incessanti dei sindaci. Serviranno per coprire le buche che ormai tappezzano le strade di ogni angolo della Bergamasca. 1 milione è sempre meglio di 1 euro, ma basta a coprire solo una piccola parte, 35 chilometri, sui 1390 che corrono dalla Bassa fino alle valli.

“Ho ricevuto richieste per 19 milioni di euro e negli ultimi anni era sempre stato stanziato zero – spiega Gandolfi -. La richiesta fatta dagli uffici era addirittura di 50 milioni di euro. Siamo riusciti a mettere a disposizione 900 mila euro. Possiamo fare di meglio? Non lo so. Noi così diamo risposte immediate ai sindaci. Ringrazio gli uffici perché hanno svolto una mole di lavoro importante e le difficoltà sono alte”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giuseppe

    E poi ci si intestardisce a usare il bitume ecologico. Si sgretola come niente. Torniamo a quel bel bitume stile anni ’60 che non lo spacchi manco col martello pneumatico, che quando piove diventa scivoloso che manco con le 4 motrici…

  2. Scritto da BeRGHEM

    Nelle regioni regioni il residuo fiscale è calcolato come differenza tra le tasse pagate (al netto di entrate regionali anche non fiscali a seconda di come viene calcolato) e la spesa pubblica complessiva ricevuta, ad esempio sotto forma di trasferimenti o in generali di servizi pubblici. Il Nord presenta un ResiduoFiscale attivo per quasi 95 miliardi di Euro, l’Italia centrale di 8, il Mezzogiorno un passivo di 63.La Lombardia da sola ottiene un saldo attivo di 56 miliardi

    1. Scritto da Basta dai!

      Che palle ! Al governo chiedo di far pagare le tasse a tutti , il resto sono fregnacce servite alla lega per conquistare cadreghe , andare al governo per anni e non fare nulla , anzi , fare disastri.

      1. Scritto da BeRGHEM

        Queste non sono fregnacce ma dati: su chi e quanto paga di tasse, e ovviamente non me li sono inventati io, tantomeno la Lega o chissa’ quale altro partito. In Bergamasca se non l’ ha capito si pagano mote piu’ tasse del dovuto. E’ un concetto semplice. Per fortuna se molte cose in ogni caso funzionano e’ proprio dovuto al fatto che qui la gente lavora, e lavora per passione, non per cadrega ricevuta come accade in molte regioni. Sveglia!

        1. Scritto da Basta dai!

          La stessa cosa la puoi dire nel confronto, che ne so, con la provincia di sondrio ma tu personalmente non hai alcun merito specifico , per altro sono e siamo tutti italiani . Se ognuno paga le tasse che deve e gli sprechi e le ruberie vengono punite ovunque a me basta e avanza . Il resto confermo che sono fregnacce buone per i grulli.

          1. Scritto da BeRGHEM

            Un aiuto sig. Basta dai: esempio, le cito qualche dato riferito alla STIMA DELL’ EVASIONE FISCALE DEL SOMMERSO RISPETTO AL PIL 2012: nord italia 13,2%, centro 15,8%, MEZZOGIORNO 28,9%. Qualche dato in piu: media europea 14,5% Lombardia 10,5%. fonte: elaborazioneScenariEconomici.it. su base i stat, fmi,eurostat..E’ vero siamo tutti italiani, ma l’ italia non e’ tutta uguale, per storia, cultura, ecc ecc. .. ci sono i Bergamaschi ecc. ecc ecc

          2. Scritto da Basta dai!

            Bene , quindi il problema è che 1) l’evasione sia combattuta ovunque 2) ricordi che il 28,9 % di molto poco e enormemente meno del 10,5 % di tantissimo !! Giusto ?

  3. Scritto da arco

    tagliano le spese non il personale……..chi ci governa in tutti i settori ci uccide per guadagnare e fare una bella vita

  4. Scritto da giuseppe

    La provincia oramai è fallita e come dice il nostro nuovo duce… Facciamocene una ragione. Proposta che tra un pò arriverá da Roma in perfetta autarchia: ognuno copra le buche davanti a casa sua! Va bene tutto, sassi, sabbia, terra, ciottolame, letame…

  5. Scritto da Lauro

    Durante l’amministrazione lega della Provincia si sono viste manutenzioni col binocolo , adesso sono tutte li da fare , dove li trovano adesso i soldi ? In più sempre gli stessi brillanti amministratori han lasciato a Rossi 16 milioni da pagare per l’assistenza ai disabili (e ci sono sindaci lega che hanno il coraggio di protestare) e Dulcis in fundo la variante di Zogno. Complimenti a lega e pdl, che disastro !!!!!!

    1. Scritto da + verande x tutti

      Piantala di scrivere inesattezze. La provincia non ha più trasferimenti, per cui è in deficit. Invece il cdx aveva lasciato un avanzo di parecchi milioni, non spendibili per il patto di stupidità del tuo amico monti. Ti rendo noto che adesso quasi tutte le provincie sono in mano al pd, ma nessuno li ha votati. Non voteremo nemmeno al senato e anche al comune di roma stanno cercando un golpe. E tu sostieni questa dittatura per ignoranza o malafede?

      1. Scritto da Lauro

        Inesattezze ? Smentisci se sei capace : 1) I 16 milioni di mancati pagamenti ai comuni per la gestione scolastica dei disabili 2) la mancanza colossale di manutenzione delle strade dove si è arrivati ad abbassare i limiti di velocità per pararsi …… 3) La variante di zogno 4) Il patto di stabilità e sostanzialmente lo stesso di quando c’era la lega al governo. Smentisci se sei capace , auguri.

    2. Scritto da Lauro

      beRGHEM al telefono !

  6. Scritto da Furbi

    Quanti funzionari della provincia sono stati ricollocati o gli è stato ridotto lo stipendio? Magari qualche euro si ricava anche dal risparmio di queste spese non sempre adeguate, non sempre necessarie

    1. Scritto da BeRGHEM

      Ma cosa centrano i funzionari e i loro stipendi? Siamo in Bergamasca, dove le tasse vanno a roma e torna il 20 forse 30% di quello che paghiamo. Un esempio, l’ azienda per i Trasporti Autoferrotranviari del Comune di Roma ha 11182 dipendenti con un indebitamento finanziario netto di 269,31 milioni. Questo e’ solo un esempio di dove sono gli sprechi di questo paese. Si sa come funziona: ogni anno la Lombardia finanzia il resto del paese PER UN TOTALE DI € 53.900.000.000.

      1. Scritto da Aldo

        Comunque è denaro inutilmente sprecato, l’avere sede e in certi palazzi storico-artistici dal valore inestimabile e protocolli ottocenteschi per avere udienza, più difficile che dal Papa. Ammettilo!