BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ladro di appartamenti inseguito e arrestato dopo furto a Dalmine

Fondamentale la segnalazione fatta da un cittadino ai carabinieri che giovedì 15 ottobre, poco dopo le 20, sono intervenuti riuscendo a bloccare il malvivente che aveva messo a segno un colpo in via Quintino Sella, nella frazione di Mariano. Il complice è invece riuscito a scappare.

Più informazioni su

Avevano appena messo a segno un colpo in via Quintino Sella, a Dalmine, quando la segnalazione di un cittadino ha permesso ai carabinieri di intervenire. Serata ad alta tensione nel Dalminese, quella di giovedì 15 ottobre, con il blitz delle forze dell’ordine che ha portato all’arresto di uno dei malviventi che pochi minuti prima aveva partecipato a un furto in un’abitazione. E’ riuscito a fuggire, invece, il complice.

Approfittando del primo buio i due sono entrati in azione intorno alle 20 nella zona di Mariano. Un cittadino, insospettito dagli strani movimenti compiuti dalla coppia nei pressi dell’abitazione, ha subito allertato i carabinieri che pochi minuti dopo sono arrivati sul posto, in via Quintino Sella. La banda era appena uscita dall’appartamento quando è iniziato l’inseguimento: uno dei due malviventi è stato arrestato (e processato per direttissima venerdì 16 ottobre) mentre il secondo è invece riuscito a fuggire nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine che hanno passato per filo e per segno il quartiere.

L’allarme è stato lanciato pochi minuti dopo anche dai cittadini di Dalmine sui social network, dove più di un utente ha anche parlato di un colpo di arma da fuoco che sarebbe stato sentito chiaramente proprio in quei minuti, proprio in quella zona di Dalmine. Le forze dell’ordine non hanno però confermato il dettaglio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.