BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna “Kcs Città dei Mille” il torneo di basket in carrozzina

Sabato 17 e domenica 18 ottobre alla palestra di via dei Carpinoni si gioca l'ottava edizione del torneo di basket in carrozzina "Kcs - Città dei Mille”. Per la Sbs la manifestazione è un banco di prova per l’imminente campionato A1.

Torna il torneo di basket in carrozzina "Kcs – Città dei Mille", giunto quest’anno all’ottava edizione: la palestra di via dei Carpinoni a Bergamo ospiterà sabato 17 e domenica 18 il quadrangolare tra la Sbs Bergamo, Varese, Parma e Padova, tre importanti squadre per questa disciplina in Italia.

La prima palla a due sarà sabato alle 12, con il primo confronto tra la compagine di Bergamo e quella di Parma. La Sbs scenderà in campo anche alle 18 di sabato contro Padova e chiuderà il girone all’italiana alle 11 di domenica contro Varese. Alle 14 si giocherà la finale terzo quarto posto e alle 16 l’attesa gara conclusiva che sancirà la squadra vincitrice del torneo, organizzato in collaborazione con il Comune di Bergamo, Montello e appunto Kcs.

“Sarà un altro test importante per noi in vista del campionato – spiega Damiano Airoldi, capitano della Sbs – e che arriva due settimane dopo la vittoria nel triangolare contro Genova e la stessa Parma. Lo scorso anno abbiamo sfiorato i play-off, un traguardo insperato forse alla vigilia del campionato, ma che ci è sfuggito proprio all’ultimo secondo. L’obiettivo di quest’anno è confermare la categoria, sapendo che non sarà facile, con un campionato molto lungo, con un girone unico a 10 squadre tutte molto agguerrite”.

Il primo impegno in campionato è il 24 ottobre a Sassari, mentre la prima gara interna, sempre nella palestra di via Carpinoni è in calendario il 31 ottobre alle 18. Con la nuova formula saranno 4 le squadre che accederanno alla post season e che si contenderanno il titolo di campione. La squadra bergamasca, composta da soli giocatori italiani (a differenza di quasi tutte le squadre in A1, che invece possono contare su molti giocatori e talenti stranieri), si è rinforzata in estate con l’acquisto di Bernardis, proveniente da Udine e che tutt’ora milita nella nazionale italiana.

“La Sbs è la prima squadra di Bergamo per quello che riguarda la pallacanestro – sottolinea l’Assessore allo sport del Comune di Bergamo Loredana Poli, alludendo alla categoria, la A1, in cui milita la squadra orobica – Proprio pochi giorni fa l’amministrazione ha varato il progetto Wellness City, un piano per mettere in rete e relazione le esperienze sportive, di alimentazione che vanno nella direzione di migliorare gli stili di vita dei nostri cittadini: l’esperienza della Sbs è una di quelle che speriamo possano convogliare nel progetto, sia per l’elemento agonistico che la contraddistingue, ma anche e soprattutto per tutto il lavoro e l’impegno che sono sottesi all’attività sportiva. C’è grande attenzione verso queste realtà, non solo per quello che riguarda il basket in carrozzina, ma anche per quel che concerne diversi tipi di disabilità: non a caso a novembre Bergamo ospiterà i campionati europei di pallacanestro per non udenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.