BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fulmine colpisce l’aereo Terrore a bordo del volo Bergamo-Cagliari

Grande spavento per i 158 passeggeri presenti sul volo: tra urla e pianti lo spavemto è stato davvero grande. Talmente grande che, quando l'aereo è ripartito alle 11.30, 29 degli aventi diritto hanno rinunciato al volo.

Più informazioni su

Erano passate da poco le 8.30 e il volo Ryanair diretto a Cagliari era decollato da pochi secondi dalla pista dell’aeroporto di Orio al Serio quando un fulmine ha colpito in pieno il mezzo scatenando il terrore dei passeggeri a bordo. E’ successo giovedì 15 ottobre. Il pilota del mezzo ha subito deciso di tornare a terra anche se il velivolo non ha subito nessun tipo di danno.

Grande spavento per i 158 passeggeri presenti sul volo: tra urla e pianti lo spavemto è stato davvero grande. Talmente grande che, quando l’aereo è ripartito alle 11.30, 29 degli aventi diritto hanno rinunciato al volo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Roberto

    Ho lavorato a Miami, cosa regolare in certi periodi dell’anno. Mi preoccuperei di più della manutenzione di un veivolo che di un fulmine, oppure il ghiaccio….

  2. Scritto da vincenzo

    ma che volpi!! era in atto un forte temporale sulla zona è questi partono???, e aspettare mezzora prima di decollare?
    dovè la sicurezza nei confronti dei passeggeri?, ma gli avvisi meteo a cosa servono,……?avrà qualcosa da ridire l’ENAC?

    1. Scritto da giativedo

      già ti vedo, nel caso in cui la notizia fosse stata di disagi e ritardi a causa del temporale, commentare “possibile che un temporale possa causare tutto ‘sto casino? dov’è il rispetto nei confronti del passeggero che paga?”

    2. Scritto da paolot

      vincenzo, sai cos’è una gabbia di Faraday? No? E allora informati, prima di commentare in modo impulsivo su di un argomento di cui non conosci nulla

      1. Scritto da CHESTER

        Le rammento che il passaggio della corrente (il fulmine può essere anche da 100 kA) causa sforzi elettrodinamici ed effetti termici assolutamente non trascurabili anche se previsti nel dimensionamento dell’aereo.

      2. Scritto da gio

        Vero ma è vero che si fa prima a contestare.

    3. Scritto da Marco

      Lei è un genio, la prego continui…

    4. Scritto da marco

      Gli aerei sono progettati apposta per resistere ai fulmini e per volare con la nebbia e con la pioggia, altrimenti ogni 3×2 verrebbero annullati i voli.. Se sono decollati evidentemente le condizioni meteo permettevano il volo. Il pilota è tornato a terra per precauzione, ma l’aereo non ha subito danni. Se si ritarda un volo anche di pochi minuti succede il finimondo perché tutti gli aerei viaggiano l’uno dietro l’altro in modo coordinato, se uno ritarda crea problemi anche agli altri.