BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fino al 31 ottobre distribuzione annuale di sacchi e bidoni per i rifiuti

È in corso la distribuzione annuale dei sacchi per i rifiuti solidi urbani e per la raccolta della plastica: fino al 31 ottobre tutti i cittadini potranno usufruire del servizio in due sedi distinte, quella del Lazzaretto la mattina (da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 12.30) e quella della Sede di Aprica Spa, in via Moroni 337 il pomeriggio (da lunedì a sabato dalle 14 alle 18).

Più informazioni su

È in corso la distribuzione annuale dei sacchi per i rifiuti solidi urbani e per la raccolta della plastica: fino al 31 ottobre tutti i cittadini potranno usufruire del servizio in due sedi distinte, quella del Lazzaretto la mattina (da lunedì a sabato dalle ore 8 alle ore 12.30) e quella della Sede di Aprica Spa, in via Moroni 337 il pomeriggio (da lunedì a sabato dalle 14 alle 18). Per le cosiddetti “grandi utenze” e interi condomini il ritiro è effettuabile solo presso la sede di via Moroni. Per qualsiasi informazione o chiarimento è disponibile, dal Lunedì al Sabato in orario 8.00 – 19.00, il numero 035-351600. Il ritiro di quest’anno ha una valenza ancor più significativa: dal 1° novembre la raccolta differenziata di organico e plastica si estenderà per la prima volta anche a Città Alta, la cui differenziazione dei rifiuti si è limitata finora alla carta, al vetro e ai metalli e ai rifiuti indifferenziati.

Agli abitanti di Città Alta i cambiamenti nel servizio sono stati comunicati attraverso una specifica comunicazione a casa e attraverso un’assemblea pubblica con l’Assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo Leyla Ciagà. A Bergamo sono 64.090 le tonnellate di rifiuti prodotte nell’anno 2014, circa 536,6 kilogrammi per abitante. Oltre 40mila tonnellate di rifiuti vengono ritirati in modo differenziato, una percentuale complessiva che sfiora il 65% e che rende Bergamo una delle città più virtuose della Lombardia e del nostro Paese. Dalla quota proveniente dalla raccolta differenziata, oltre 16.400 tonnellate vengono avviate a compostaggio, mentre 20.261 tonnellate vengono recuperate ad un uso energetico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da agricolo

    16.400 tonn. vengono avviate al compostaggio.Ma quante tonnellate diventano effettivamente compost (e chi le utilizza?).L’eventuale differenza, dove va a finire?