BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Auto negli stalli delle moto Così siamo costretti a parcheggiare altrove

Dopo la denuncia di chi evidenziava come i posteggi della moto in stazione di Bergamo fossero utilizzati dagli automobilisti, ora pubblichiamo l'appello di chi chiede un maggior monitoraggio della situazione e interventi anche nei confronti degli automobilisti.

Più informazioni su

Mercoledì mattina un lettore ha documentato la presenza di una serie di moto in divieto di sosta nei pressi della stazione, quando a pochi metri di distanza c’erano numerosi posti vuoti nel parcheggio che costeggia il deposito del tram. Pronta è stata la risposta dei motociclisti interessati che ci hanno segnalato la presenza di diverse macchine nella zona riservata alle moto. Le automobili hanno occupato più di un posto riducendo sensibilmente gli spazi disponibili.

La situazione si è venuta a creare di prima mattina quando molti lavoratori e studenti sono arrivati in stazione per recarsi sul luogo di lavoro o di studio.

Il parcheggio completamente occupato ha costretto diversi motociclisti a cercare altre zone in cui poter sostare, ma anche i nuovi posti di fronte alla stazione erano già esauriti. Per questo motivo, non essendoci altre alternative, molti hanno deciso di parcheggiare, pur consapevoli dell’irregolarità, o sul marciapiede in Via Papa Giovanni XXIII o contro il muro dell’area metropark.

Le macchine avrebbero abbandonato il parcheggio dopo il boom di arrivi in stazione di moto e scooter, lasciando finalmente liberi i posti in precedenza non disponibili. Ciò ha impedito ai motociclisti di parcheggiare regolarmente.

Per evitare nuovamente situazioni di questo tipo, diversi lettori, evidentemente muniti di scooter e di tanta pazienza, hanno chiesto un maggior monitoraggio della situazione e interventi anche nei confronti degli automobilisti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Flavio

    Gli scooter inquinano e occupano molto meno spazio al suolo di qualsiasi altro mezzo a motore. Quindi i motociclisti sono da ringraziare e rispettare, soprattutto nelle giornate fredde e piovose. Invece qua mi sembra vengano etichettati come ‘delinquenti’…forse sono i parcheggi che scarseggiano…

    1. Scritto da Tasslehoff Burrfoot

      Perfettamente d’accordo, una cosa che però mi piacerebbe chiarire è se scooter e moto siano autorizzati a parcheggiare nelle rastrelliere delle biciclette, cosa che abitualmente fanno in tante stazioni (es Verdello-Dalmine), occupando un sacco di posto tolto a chi, anzichè inquinare relativamente poco non inquina per nulla, ovvero i ciclisti.