BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Evoluzione della famiglia I nuovi rapporti sociali giuridici e patrimoniali

Le famiglie del terzo millennio: l'evoluzione nei rapporti sociali, giuridici e patrimoniali. Venerdì 16 ottobre, una giornata di studio del Consiglio Notarile di Bergamo, al centro Congressi Giovanni XXIII, Bergamo.

Più informazioni su

Il Consiglio Notarile di Bergamo organizza per venerdì 16 ottobre 2015, al Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo, dalle 8.30 alle 19, una Giornata di Studio sull’attuale tema de “Le famiglie nel terzo millennio: l’evoluzione nei rapporti sociali, giuridici e patrimoniali”.

La Giornata di studio, patrocinata dalla Fondazione italiana del Notariato e dalla Scuola di Notariato della Lombardia, è rivolta a notai, avvocati e commercialisti.

Il notaio Guido De Rosa, Coordinatore Scientifico della Giornata di studio: “Il Consiglio Notarile di Bergamo quest’anno intende mettere al centro dell’attenzione l’evoluzione dei rapporti affettivi e familiari, dal punto di vista normativo, delle interpretazioni della Giurisprudenza, e delle ricadute sull’attività professionale di notai, avvocati e commercialisti.

Il legislatore si è interessato alla crisi del rapporto familiare, modificando la normativa riguardante le separazioni (introducendo la “negoziazione assistita”) e i divorzi (si parla ora di “divorzio breve”); la Giurisprudenza della Corte di Cassazione si è recentemente espressa in pronunce di notevole interesse in materia di diritto di famiglia, che affronteremo direttamente con il Presidente della Sesta Sezione della Corte di Cassazione. Approfondiremo, poi, il rapporto di convivenza e la tutela giuridica del convivente more uxorio, la filiazione – che ha interessato recentemente la legislazione, con qualche ricaduta sui diritti successori – e la relazione tra rapporti familiari e attività di impresa, assetti societari e “asset protection” mediante l’impiego di convenzioni matrimoniali e di altri strumenti negoziali”.

 

La Giornata di studio riconosce Crediti Formativi Professionali per notai (12 cfp), avvocati (4 cfp) e commercialisti di Bergamo (9 cfp).

I lavori, che coinvolgono i più importanti relatori sul tema trattato, sono introdotti da Maurizio Luraghi, Presidente del Consiglio Notarile di Bergamo; Alberto Carrara, Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bergamo; Ezio Siniscalchi, Presidente del Tribunale di Bergamo.

Iscrizioni on line e informazioni sul sito www.notaibergamo.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.