BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Siamo più smart se abbiamo un cellulare vicino

Apple ha presentato i nuovi prodotti della linea iMac con display da 4 e 5k, con tanto di accessori rinnovati: intanto però DxOMark boccia la fotocamera dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus. Secondo una ricerca chi possiede un cellulare pensa in modo più efficace se ce l'ha vicino.

Notizie tecnologiche di metà settimana in compagnia di Luca Viscardi: inevitabile parlare subito dell’aggiornamento della linea iMac di Apple con l’introduzione dei display 4k per i modelli da 21,5 pollici e addirittura il display retina 5k per quelli da 27 pollici.

Introdotti anche nuovi accessori, ovvero il Magic Trackpad 2, Magic Mouse 2 e Magic Keyboard, tutti dotati di batterie ricaricabili.

Rimanendo sempre nella galassia Apple, DxOMark ha bocciato la fotocamera dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus: nonostante sia più potente delle precedenti, ha ottenuto lo stesso punteggio di iPhone 6 e 6 Plus. Secondo DxOMark ci sarebbero diversi telefoni Android che avrebbero capacità maggiori, come il Samsung Galaxy S6 Edge, Lg G4, Nexus 6P.

Ultima notizia, per chi interessato, è ora disponibile il Jailbreak per iOS 9: se si vuole sbloccare il proprio device l’unica condizione è quella di essere utenti Windows.

Voltiamo pagina e arriviamo a Kickstarter che ha sospeso il progetto di un rasoio laser che aveva raccolto ben 4 milioni di dollari di finanziamenti: bocciato perchè l’inventore in realtà non aveva alcun prototipo funzionante dell’oggetto.

Infine due curiosità: la prima è che Jp Morgan non regalerà più BlackBerry ai propri dipendenti, la seconda che una ricerca recente dice che i possessori di telefoni cellulari pensano in modo più efficace e smart quando lo smartphone è nelle vicinanze.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.