BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamasco si trasferisce in Svizzera per le prostitute “Scovato” da Le Iene – Video

Per raggiungere più facilmente i locali serali in Svizzera, ha lasciato Bergamo e si è trasferito al confine con il Paese elvetico. Maurizio, un 50enne bergamasco, è stato intervistato da Enrico Lucci. Guarda le immagini

Per raggiungere più facilmente i locali serali in Svizzera, ha lasciato Bergamo e si è trasferito al confine con il Paese elvetico. Maurizio, un 50enne bergamasco, è stato intervistato da Enrico Lucci nel corso dell’ultima puntata de Le Iene.

Titolo del servizio: la nuova frontiera del sesso. L’inviato del programma di Italia uno, racconta le storie di un paio di uomini, uno di Varese e l’altro appunto di Bergamo, assidui frequentatori dei locali serali frequentati da escort.

Una passione che – come lui stesso ammette – ha portato Maurizio a lasciare Bergamo e trasferirsi in una località vicina alla Svizzera, ed essere così più comodo nel raggiungere quelli che definisce "contact bar frequentati da professioniste del sesso".

"Sono 25 anni che ci vado, per cinque sere a settimana. Fate voi i conti di quante donne ho avuto. E sono sicuro che le ho fatte godere. Lo capisco, anche dagli sms che mi scrivono. Non è solo sesso, non è per i 100 euro che vengono con me. Ma perchè sono il Mauri ormai", dice lui – con la maglia dell’Atalanta appesa in camera – di fronte a un Lucci perplesso. 

Guarda il video cliccando QUI (l’intervista al bergamasco Maurizio inizia al minuto 3.10)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ANNAMARILENA

    Non fa del male a nessuno. Ma se appare nell’intervista, avrà acconsentito, non ha problemi di anonimato. Che sia dell’Atalanta o altro, non ha rilevanza.

    1. Scritto da ennarilame

      Non so se lei sia una donna, ad ogni modo non apprezzo la compravendita del sesso (ambo sessi): uso commerciale di una realtà che dovrebbe essere… “non-commerciale”. E nemmeno solo “istinto” come negli animali, che almeno non commerciano.

  2. Scritto da marco

    Ognuno è libero di fare quello che vuole e questi due signori non vogliono fare del male a nessuno ma d ivertirsi con delle prestazioni sessuali con professioniste consenzienti.
    Il giudizio morale o meglio moralistico che questi sono tristi è scontato ma lo sarebbero anche se non andassero a prostitute. Ricordo che la repressione sessuale è da sempre strumento per il controllo sociale e di regime: se una persona si sente in colpa delle pulsioni del corpo si sottomette più facilmente

  3. Scritto da doge

    A parte che ogniuno è kibero di fare cio che vuole, se non viola la legge, cosa c entra la maglietta dell Atalanta ? Se ne aveva una della Roma o del Canicatti, cambiava qualcosa ?

  4. Scritto da Afrodite

    Bene sono contenta che ne ha fatto godere molte…si vede che le cinesi non gli piacciono

  5. Scritto da Lukeman

    Ognuno ovviamente è libero di fare ciò che vuole, da questo servizio traspare però la tristezza di pensare che le donne si siano innamorate di lui.

    1. Scritto da tino

      Concordo, ma c’e’ qualcosa di ancora piu’ negativo. Mogli che non si concedono piu’, e si fanno mantenere comunque dal coniuge ( e hanno pure l’ amante)

      1. Scritto da lostessotino

        sei lo stesso tino che nel commento sotto dice “e ci fanno sopra discorsi assurdi”? adesso prova a contare fino al 5, poi rileggi il tuo commento.

  6. Scritto da Diremix

    Più che andare a putt….mi sembra uno SPUTTANAMENTO GRANDIOSO. Che mito Lucci!!!!! Della serie “il sesso PIRLA”, gli barlafuss de noantri…

  7. Scritto da Maury

    Sono nato nel 1969 …e non ne ho ancora compiuti 46,comunque la mia festa di compleanno la faccio al Corona Club di Lugano….siete tutti invitati!
    Forza Atalanta!

    1. Scritto da Vito

      Ecco , abbiamo capito, il servizio era uno spot…Mi raccomando lasci in pace almeno la Dea, le doppiette e i falli meglio in campo la domenica.

      1. Scritto da tino

        Bel gioco di parole e relativa battuta, non tutti capiscono e ci fanno sopra discorsi assurdi, che sfigati !

      2. Scritto da pablo

        “le doppiette e i falli meglio in campo la domenica”… ora mi prendo 5 minuti di tempo per riflettere su chi sia il più sfigato dei due… quello che spende 100 euro a sera per soddisfare i suoi bisogni sessuali, o quello che ritiene meglio la partita della domenica (di cui non conosco il costo, ma è un dettaglio) rispetto all’attività sessuale… naturalmente loro sono liberissimi di scegliere, ed io liberissimo di farmi un’opinione :-)

        1. Scritto da Tasslehoff Burrfoot

          Appunto, liberissimo di farsi un’opinione ma non di offendere altre persone o etichettarle in qualche modo.

        2. Scritto da Kurz

          Bravo Pablo !!! In effetti le differenze fra la dipendenza dalla Dea orobica e dalle Dee ticinesi, non sono molte… Le crisi di astinenza fra le Dee sono analoghe e portano ad effetti collaterali simili.

        3. Scritto da bergamasc

          Meglio “il Comunale” dei locali svizzeri?????? Mah…..

  8. Scritto da pierluigi

    Dove sta lo scandalo e il problema? Solo da noi non ci sono le case chiuse o i locali con le prostitute, che invece sono schifosamente in mezzo alla strada. C’era stata una raccolta firme della Lega per un referendum per abolite la legge Merlin, prontamente bocciata dalla consulta mattarelliana,quindi… Lo scandali è che gli italiani debbano andare all’estero.

    1. Scritto da Daniela

      abbiamo dei politici che non capiscono nulla, pensate quanti soldi escono dall’Italia, questi godorioni, golosoni si fanno pure il pieno di benzina di sigarette, e altro a costi sicuramente migliori dell’Italia, i cervelli dei politici sono arretrati e confusi, forse li c’è anche qualche prete italiano

  9. Scritto da gigi

    500 euri di multa qui da noi….

  10. Scritto da Vito

    Molte mogli costano di più’ delle “signorine”. Un mio conoscente non ha denunciato il furto della carta di credito della coniuge perché il ladro spendeva meno.

  11. Scritto da Casanova

    Bisogna riconoscere che le TV del noto imprenditore milanese alla fine esprimono il loro meglio parlando delle meretrici e dei loro clienti. Ecco perché tanta assidua coerenza anche negli affari politici…

  12. Scritto da mario59

    Quando le signorine in causa capiscono che il pollo da spennare non smette mai di foraggiarle, il loro principale obbiettivo è quello di soddisfare le sue ambizioni, quindi se prova soddisfazione a sentirsi dire che le ha fatte godere, glielo diranno anche se in realtà è stato un supplizio.
    Dopo di che, normalmente gli uomini che sanno come far godere una donna, difficilmente vanno in bianco..e senza pagare.
    Comunque, contento lui ..e contente loro, che hanno preso i quattrini.

    1. Scritto da Carlo57

      Infatti, facciamo due conti. Se spende 100 € a serata per 5 giorni alla settimana, fanno DUEMILA € al mese… Ma che lavoro fa per poter scialacquare così?

      1. Scritto da mario59

        Diciamo pure che a me di come e quanti soldi spende e guadagna, non mi interessa proprio…il mio precedente intervento, era per evidenziare un mio doveroso dubbio, su quanto afferma il signore che va a Lugano a far godere le prostitute…per me godono solo a prendere i suoi soldi ed è finita li.
        Uno bravo a letto, non ha bisogno di spendere soldi per trovare donne vogliose di sesso.

    2. Scritto da diremix

      che mito, Mario….=)

    3. Scritto da Vito

      Può’ darsi che il nostro amico sia veramente un latin lover che la sa lunga in fatto di donne ( come afferma) ma allora perché’ si ostina a pagare per dimostrare le sue qualità ?

      1. Scritto da mario59

        Appunto….come ho già evidenziato nel mio post, un uomo che sa come far godere una donna, diciamo che nel normale rapporto con l’altro sesso, difficilmente va in bianco, se paga per dimostrare le sue qualità, è più probabile che le dimostri solo a se stesso e che le operatrici del sesso, lo assecondino per mantenere buoni i rapporti con il cliente danaroso.

  13. Scritto da Francesco

    Ho visto il servizio che come da prassi essendo curato da Lucci ha come scopo principale prendere per i fondelli gli intervistati. Gli va dato atto di aver esposto la sua passione senza nascondersi dietro un dito, al contrario di tanta gente sposata, sempre in prima fila la domenica a messa che invece lo fa di nascosto. Meglio sicuramente che andare a fare le stesse cose sulla strada, quello è il mestiere più vecchio del mondo e lo sappiamo tutti. Qualcuno ancora si stupisce?

  14. Scritto da stefano

    che il portafoglio (e non solo) sia sempre gonfio…

  15. Scritto da G. Lebowski

    Miiii le Iene hanno scoperto”l’acqua”calda Bergamasca;sono anni ormai che per il Canton Ticino c’é la coda di Bergamask nei fine sett,e non solo. Io sono convinto che se la SAB ci facesse una linea apposita,ci sarebbe di che guadagnar!

  16. Scritto da gigi

    la cosa piu’ esilarante del servizio è “Lucci perplesso” : ma non non ha saputo niente del suo datore di lavoro , di cui non faccio il nome ma solo il cognome B*****SCONI ?

  17. Scritto da aldo

    come disse il compianto calciatore George Best “ho speso quasi tutti i soldi nella vita per donnine e champagne, tutti gli altri li ho sprecati”.

    1. Scritto da George

      “Donne champagne ed auto veloci” … per la precisione

  18. Scritto da tino

    Ditegli che ci sono anche a Bergamo le prostitute. E ci sono anche parecchie donne “vivaci” che si concedono aggratis, bisogna corteggiarle un po’, attività sconosciuta al mandrillo orobico

  19. Scritto da gigi

    un vero playboy…ma si ricorda che ogni volta tira fuori i soldi e che le signorine accettano tutti, basta pagare ? E uscire qualche volta senza sborsare i soldi ?

  20. Scritto da chicco d' oliva

    vi vogliamo cosiì!!!!