BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Poste Italiane debutta in Borsa, Caio: “Occasione per l’Italia”

Poste Italiane debutta a Piazza Affari, con l'obiettivo di avviare le contrattazioni da martedì 27 ottobre. Sul mercato andrà fino a un massimo del 34,7% del capitale,che salirà al 38,2% (498,3 mln di azioni) se il Tesoro eserciterà integralmente l'opzione greenshoe.

Più informazioni su

Poste Italiane debutta a Piazza Affari, con l’obiettivo di avviare le contrattazioni da martedì 27 ottobre. Sul mercato andrà fino a un massimo del 34,7% del capitale,che salirà al 38,2% (498,3 mln di azioni) se il Tesoro eserciterà integralmente l’opzione greenshoe. La valorizzazione del capitale della società è stata fissata tra un minimo non vincolante di 7,837 miliardi di euro e un massimo vincolante di 9,796 miliardi.Il 70% delle azioni è riservato agli investitori istituzionali, il restante 30% al mercato retail.

La quotazione, ha detto l’a.d. Francesco Caio, ha "una valenza finanziaria ed economica, ma anche industriale, e contribuirà all’ammodernamento del Paese".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    Mah, a me sembra tanto la solita svendita di aziende strategiche del Paese col fine ultimo di indebolirlo ulteriormente…