BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Troppe auto ad Astino, la navetta Atb non passa: ritardi di un’ora e disagi

In una domenica così calda era impossibile starsene in casa e infatti i bergamaschi si sono riversati a migliaia in centro città per i Mercatanti, ma non solo: anche all'ex monastero di Astino si sono registrati tantissimi visitatori.

Più informazioni su

Astino preso d’assalto dalle auto. In una domenica così calda era impossibile starsene in casa e infatti i bergamaschi si sono riversati a migliaia in centro città per i Mercatanti, ma non solo: anche all’ex monastero di Astino si sono registrati tantissimi visitatori. Come qualche mese fa, quando addirittura è stato invaso un ampo coltivato in cui sono state parcheggiate le auto, c’è stato qualche problema di viabilità. Le macchine parcheggiate ai lati della strada hanno impedito a più riprese alla navetta Atb di accedere alla strada che porta al monastero. Già nel primo pomeriggio sono stati chiamati gli agenti della Polizia locale che hanno sanzionato le auto e rimosso quelle lasciate in divieto di sosta. Il secondo round di disagi è stato nel tardo pomeriggio. Stavolta però gli agenti non hanno potuto rispondere all’appello dei cittadini perché la pattuglia era impegnata nei rilievi di un incidente e le altre nella complessa gestione del traffico in centro dopo i Mercatanti. La navetta è rimasta quindi bloccata e per oltre un’ora i cittadini hanno aspettato il bus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da + bici

    potremmo prendercela con l’amministrazione (attuale o precedente) per i ritardi dell’autobus… oppure prendercela con l’amministrazione (attuale o precedente) per le multe elevate ai poveri cittadini… invece dovremmo prendercela con i cittadini che, in molte circostanze, rendono impossibile amministrare anche l’ordinario… io oltre alla multa per divieto di sosta farei pagare per “interruzione di pubblico servizio”.

  2. Scritto da stefano

    Ad Astino solo a piedi o autobus….desdif fo’

  3. Scritto da tino

    e adesso attendiamo fiduciosi la valanga di proteste e di ricorsi da parte di chi pretende il parcheggio ovunque, ma non davanti a casa loro.