BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Torna la luce nelle gallerie, più sicurezza in Valbrembana e risparmio per il bilancio

Sono terminati i lavori di sostituzioni delle luci nelle tre gallerie di San Pellegrino Terme. L'intervento era atteso da tempo perché a causa dei pochi fondi a disposizione la Provincia di Bergamo era stata costretta a spegnerne alcune con un aumento dei rischi alla guida.

Sono terminati i lavori di sostituzioni delle luci nelle tre gallerie di San Pellegrino Terme. L’intervento era atteso da tempo perché a causa dei pochi fondi a disposizione la Provincia di Bergamo era stata costretta a spegnerne alcune con un aumento dei rischi alla guida. Con un investimento di circa 200 mila euro l’impianto è stato ammodernato: le vecchie lampadine sono state sostituite con tecnologia led che permetterà di risparmiare, nei prossimi anni, la stessa cifra investita.

Soddisfatto il presidente della Provincia Matteo Rossi: “Adesso avanti nella valutazione di altri interventi di questo tipo per abbattere la maxi bolletta di circa 2.5 milioni di euro che sborsa la provincia per tenere accesa l’illuminazione pubblica su provinciali e gallerie”.

Contento anche il sindaco di Lenna e consigliere provinciale delegato Jonathan Lobati che sottolinea anche lo sforzo economico per garantire più sicurezza contro la caduta massi: “Sono conclusi i lavori di messa in sicurezza del versante nei Comuni di Lenna e Camerata Cornello interessati nei giorni scorsi dalla caduta di alcuni massi. Mauro Corona disse : "In montagna tutto tende a rotolare verso il basso" e ha pienamente ragione. Noi amministratori comunali, provinciali e regionali cerchiamo di metterci una " pezza" ma senza un piano serio nazionale di prevenzione del dissesto idrogeologico in particolare nelle zone montane e’ come cercare di svuotare il mare con un secchiello”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carlo Curto

    Non capisco proprio cosa stia combinando Renzi che, spegnendo le province di fatto ha spento anche gli uffici preposti alla manutenzione e illuminazione stradale. Certe rottamazioni creano più problemi di quanti se ne volevano risolvere.

    1. Scritto da Bah !?

      Non capisco il senso del suo commento nel contesto di un episodio che dimostra il contrario di ciò che lei afferma . In ogni caso in seguito questi compiti andranno in carico a qualcun altro, non è che vengono cancellati dalla faccia della terra . O …. dopo di me il diluvio ?