BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vajont, 52 anni fa il disastro che costò la vita a oltre 1.900 persone

Il 9 ottobre di 52 anni fa la valle del Vajont fu teatro di una delle più grandi tragedie a cui l'Italia abbia mai dovuto assistere: sotto un'inarrestabile ondata d'acqua morirono oltre 1900 persone.

Più informazioni su

Il 9 ottobre di 52 anni fa la valle del Vajont, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, fu teatro di una delle più grandi tragedie a cui l’Italia abbia mai dovuto assistere: alle 22.39 dal Monte Toc si staccarono 260 milioni di metri cubi di terra si riversarono alla velocità di 20 metri al secondo nel bacino artificiale sottostante, creato dalla diga.

La diga resse all’urto ma l’onda scavalcò gli argini, piombando con una forza sovrannaturale nella valle, devastando tutto ciò che si trovò sulla propria corsa: ancora oggi è difficile stabilire con esattezza quante vite umane vennero spezzate nella sera del 9 ottobre del 1963, anche se stime parlando di poco più di 1.900 persone.

Sotto quella inarrestabile ondata d’acqua rimasero uomini, donne, bambini e anziani dei comuni di Erto, Casso e Longarone, completamente distrutto dalla frana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.