BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, Pezzoni si dimette il prossimo 25 novembre “Prima via libera al bilancio”

Il sindaco di Treviglio Giuseppe Pezzoni ha annunciato che si dimetterà dalla carica il prossimo 25 novembre, il giorno dopo l'approvazione degli equilibri di bilancio.

Il sindaco di Treviglio Giuseppe Pezzoni ha annunciato che si dimetterà dalla carica il prossimo 25 novembre, il giorno dopo l’approvazione degli equilibri di bilancio. Il primo cittadino è al centro dello scandalo “laurea falsa”: per anni è stato preside dei Salesiani senza mai aver discusso la tesi nonostante la presentazione di un certificato fasullo.

Pezzoni è stato messo alle strette prima dall’opposizione in Consiglio comunale, dove ha annunciato di “non abbandonare la nave”, poi dal segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini che lunedì sera ha dichiarato che per lui “non dovrebbe essere più sindaco”.

L’annuncio delle dimissioni è stato dato anche sui social:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Non ne ha fatti abbastanza di danni?
    Una amministrazione che non ha lavorato certo a favore dei cittadini.
    Sia la vendita di Foro Biario che il parcheggio in Piazza Setti sono scelte molto discutibili ed incomprensibili per la gente.

  2. Scritto da L'ignorante

    Intanto potrebbe, quantomeno per pudore, far correggere il suo curruculum sul sito del Comune
    Risulta ancora Laurea in lettere

  3. Scritto da grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Era ora, mancava solo il Papa a chiedere le sue dimissioni, indegno a rappresentare la città.
    Speriamo che con le prossime elezioni Treviglio abbia un sindaco degno del suo nome, per il momento coloro che lo hanno definito il miglior sindaco che Treviglio abbia mai avuto, stiano un po zitti per un po.

  4. Scritto da finalmente

    Finalmente il buon senso prevale. meno male che qualcuno lo ha portato alla ragione dopo l’impudica dichiarazione “mai pensato di dimettermi”.
    Ora esca dal giro definitivamente e non rientri fino a che si è preso la laurea dando gli opportuni esami. Uno bravo come lui, come si dice, non dovrebbe avere problemi.