BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gentiloni: “Alla Farnesina non risulta nessun riscatto per liberare Vanessa e Greta”

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni torna sul caso del presunto riscatto pagato per liberare la bergamasca Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, le due ragazze italiane rapite in Siria lo scorso anno.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni torna sul caso del presunto riscatto pagato per liberare la bergamasca Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, le due ragazze italiane rapite in Siria lo scorso anno. "Alla Farnesina non risulta" la notizia di un riscatto di 11 milioni di euro che sarebbe stato pagato per la liberazione delle due cooperanti. Ci sono delle notizie che vengono diffuse da un presunto tribunale di una milizia islamica", ha spiegato il titolare della Farnesina, "prendere per buone, e addirittura qualcuno, per oro colato, le notizie diffuse da questa fonte, a mio parere andrebbe evitato". 

Per Gentiloni non bisognerebbe dare troppo spazio alle notizie che arrivano da queste font."Alla Farnesina non risulta nulla di quello cui queste presunte notizie attengono, il mio invito e’ alla serieta’ e sobrieta’ su questa vicenda", ha insistito parlando a Milano. "Ricordo a tutti", ha aggiunto il ministro, "che ci sono ancora dei nostri connazionali trattenuti in quell’area e in altre aree. Quindi fare troppo da cassa di risonanza alla propaganda di questa o quella milizia islamica non aiuta alla gestione" di queste vicende. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da risparmiare tempo

    a che serve interpellare i ministri della repubblica italiana, o valutare le dichiarazioni del tribunale islamico? basta chiamare il sig. giulio ed il sig. xxx: loro evidentemente la verità ce l’hanno in tasca…

  2. Scritto da XXX

    Stai sereno Gentil one,adesso Marino,ma prima o poi lo seguirete in parecchi!

    1. Scritto da YYY

      Hai in tasca degli scontrini sospetti ?

  3. Scritto da giulio

    Allora sono tornate gratis!!!