BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Alfabeto del presente” A Ranica incontro con Fabio Cleto

Giovedì 8 ottobre a Ranica è in programma un incontro con Fabio Cleto, docente all'Università degli studi di Bergamo, sul tema "Presente". L'iniziativa apre il ciclo di incontri "Alfabeto del presente", che si inserisce all'interno del festival dei narratori italiani "Presenteprossimo".

A Ranica è in programma un incontro con Fabio Cleto, docente all‘Università degli studi di Bergamo, sul tema "Presente".

L’appuntamento è giovedì 8 ottobre alle 20.30 al centro culturale "Gritti".

Saggista e critico, il professor Cleto insegna letteratura inglese e storia culturale all’Università di Bergamo, dove dirige l’Ora – Osservatorio sui Segni del Tempo.

Si occupa di immaginari della cultura di massa e storia del presente.

Fra i suoi libri, "Camp: Queer Aesthetics and the Performing Subject" (University of Michigan Press 1999), "PopCamp" (Marcos y Marcos 2008) e "Intrigo internazionale. Pop, chic, spie degli anni Sessanta" (il Saggiatore 2013). Ha pubblicato anche volumi su teoria letteraria e dissenso culturale otto-novecentesco, scrittura edoardiana, politica del soggetto e sapere del margine, queer pulp statunitense e cultura del contemporaneo. 

Inoltre ha collaborato con testate giornalistiche, radiofoniche e televisive.

L’iniziativa apre il ciclo di incontri "Alfabeto del presente", che si inserisce all’interno del festival dei narratori italiani "PresenteProssimo" proponendo un calendario parallelo alla rassegna con 10 saggisti, curato da Fabio Cleto quale occasione per approfondire vari temi della contemporaneità, tra cui la democrazia, la famiglia e la donna, ma anche opportunità di formazione grazie agli autori e agli studiosi ospiti.

Interverranno, lo stesso Cleto, Oliviero Bergamini, Chiara Saraceno, Stefano Petrucciani, Marco Belpoliti, Giovanni Boccia Artieri, Bruno Cartosio, Lorella Zanardo, Giorgio Vasta e Nando Pagnoncelli.

Gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.

Per avere ulteriori informazioni e per consultare il programma completo del festival è possibile accedere al sito internet www.presenteprossimo.it, inviare un’email all’indirizzo di posta elettronica info@presenteprossimo.it oppure telefonare al numero 035.759001.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.