BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Regione, dalla maggioranza via libera alla trattativa per l’autonomia

Via libera a trattare con il governo su costi standard e residuo fiscale. Secondo quanto riporta una nota della Regione Lombardia, lunedì mattina si e' tenuta una riunione di maggioranza presieduta dal governatore Roberto Maroni, nel corso della quale il presidente ha ricevuto il via libera a trattare con il governo su questi temi.

Più informazioni su

Via libera a trattare con il governo su costi standard e residuo fiscale. Secondo quanto riporta una nota della Regione Lombardia, lunedì mattina si e’ tenuta una riunione di maggioranza presieduta dal governatore Roberto Maroni, nel corso della quale il presidente ha ricevuto il via libera a trattare con il governo su questi temi. E’ stato invece deciso di rinviare la discussione sul referendum per una maggiore autonomia della Regione Lombardia a fine ottobre, quando ci sara’ la legge di stabilita’. Le ragioni sono due: vedere se il governo manterra’ le promesse sui costi standard e dare la possibilita’ ai Consigli comunali e ai Consigli provinciali di completare l’iter di approvazione del documento sottoscritto dai sindaci delle Citta’ capoluogo e dai presidenti delle Province. Documento che chiede l’apertura di una trattativa sia per quanto riguarda il residuo fiscale e sia per l’ottenimento di una maggiore autonomia. Sempre in mattinata, aggiunge la nota, si e’ tenuto anche un incontro sul reddito di autonomia, dove sono state trovate le coperture e definite nel dettaglio le proposte che verranno portate all’attenzione della prossima riunione della giunta regionale, in calendario venerdi’ prossimo. Si tratta di cinque azioni concrete, rivolte al sostegno di famiglie, anziani e disabili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    come si dice:il dado è tratto,c’è solo da sperare cher l’opposizione fino a ieri contraria,oggi per una parte d’accordo,domani che sia tutta d’accordo,poi si vedrà.certo che se va in porto,sarà uno smacco per i farlocchi,ma è meglio avere un farlocco abbacchiato vicino,se questo porta a più rsorse