BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ladri gli svaligiano casa: vede il furto in diretta sul suo iPhone – Il video

Ha assistito al furto di due ladri in casa sua dallo schermo dell'iPhone, ma quando è arrivato insieme ai carabinieri erano già fuggiti. E' successo a Torre Boldone, dove i malviventi hanno preso di mira l'abitazione di Alessandro Lestingi: "Offro una ricompensa a chi mi aiuterà a rintracciarli"

 Ha assistito in diretta al furto di due ladri in casa sua dallo schermo dell’iPhone, ma quando è arrivato insieme ai carabinieri erano già fuggiti. E’ successo nei giorni scorsi a Torre Boldone, dove i malviventi hanno preso di mira l’abitazione di Alessandro Lestingi, un 36enne che lavora come impiegato all’aeroporto "Il Caravaggio" di Orio al Serio.

I due, che hanno agito a volto scoperto ma indossando guanti per non lasciare impronte, sono entrati intorno alle 20  passando da una porta finestra e si sono portati via una collezione di 17 orologi di valore, un tablet, una cintura e anche un profumo già aperto, per un valore complessivo di circa settemila euro.

In quel momento il 36enne si trovava a casa della fidanzata a Brembate Sopra. Grazie ad Izon, un’applicazione del suo iPhone collegata alle due telecamere installate nell’abitazione, ha ricevuto la segnalazione della presenza di due estranei in casa e ha potuto assistere dallo schermo del telefono al furto.

La notifica è però arrivata con qualche minuto di ritardo, tanto che quando Lestingi è rientrato a casa insieme ai carabinieri di Bergamo che aveva avvertito, i ladri avevano si erano già dileguati.

"Ho provato una sensazione stranissima nell’osservare due sconosciuti che rubavano in casa – le sue parole – , un misto di rabbia e impotenza. Purtroppo per un malfunzionamento del telefono la seganalzione mi è arrivata con qualche minuto di ritardo, e quando siamo arrivati i ladri erano già fuggiti. Adesso spero attraverso le immagini che sto diffondendo, di poter risalire all’identità dei due.Offro una ricompensa a chi mi aiuterà in modo conceto". 

Guarda il video: 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.