BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo per la prevenzione: 5 defibrillatori installati in città

Nei prossimi giorni saranno installati cinque defibrillatori in città, attivabili da chiunque. Tre sono stati donati da Regione Lombardia attraverso Arei, due invece dall'azienda Nihon Kohden srl.

Più informazioni su

La morte di Piermario Morosini ha purtroppo insegnato a Bergamo e all’Italia intera quanto sia importante la prevenzione. Da quel triste giorno in moltissimi luoghi pubblici come scuole e palestre sono stati installati defibrillatori da usare in caso di emergenza. Nei prossimi giorni ne saranno installati cinque anche in città, attivabili da chiunque. Tre sono stati donati da Regione Lombardia attraverso Arei, due invece dall’azienda Nihon Kohden srl. Saranno messi alla funicolare di Città Alta, in piazza Cittadella a fianco dei carabinieri, sul Sentierone in centro a Bergamo, all’accademia Carrara e al Polaresco.

Per scongiurare l’utilizzo improprio, possono entrare in funzione solo quando effettivamente una persona è in arresto cardiocircolatorio. Area, l’agenzia regionale emergenza urgenza, promuove una giornata di corsi per consentire ai cittadini di imparare l’utilizzo di questo importante strumento.

I corsi sono in programma sabato 17 ottobre alla scuola Papa Giovanni in via Righi al Monterosso, la prima sessione dalle 8.30 alle 13.30 e la seconda dalle 14.30 alle 19.30. I cittadini possono iscriversi 035 399514 oppure scrivendo a mail ass.innovazionesemplificazione@comune.bg.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ridicolo

    E chi ha il patentino per utilizzarli: il primo che passa?
    Ma sapete che se non si sanno usare si crea più danno che bene?
    Mi sembra una iniziativa alquanto ridicola.
    Ma fanno i corsi per il primo che passa. Ma per piacere, roba da amministrazione progressista per avere la visibilità del pippotto

    1. Scritto da Mirco Jurinovich

      Putroppo Lei è completamente disinformato sull’argomento. Il defibrillatore semiautomatico e un apparecchio sicuro e facile da utilizzare e non consente all’utilizzatore di erogare la scarica qual’ora non ce ne sia la necessità: proprio per queste sue caratteristiche, in altri Paesi (es. Francia) non serve alcun corso per poterlo utilizzare e la diffusione pubblica a consentito di quadruplicare la sopravvivenza dei soggetti colpiti da un arresto cardiaco. Un plauso a questa iniziativa!