BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È rischio nubifragi Maltempo in arrivo con neve sulle Alpi previsioni

Edoardo Ferrara: “Vortice ciclonico in azione fino a venerdì, rischio forti piogge su tirreniche, Isole e Liguria, un po’ di neve sulle Alpi. Nuova perturbazione nel weekend”

Più informazioni su

Edoardo Ferrara: “Vortice ciclonico in azione fino a venerdì, rischio forti piogge su tirreniche, Isole e Liguria, un po’ di neve sulle Alpi. Nuova perturbazione nel weekend” “Imminente una intensa ondata di maltempo per colpa di un insidioso vortice ciclonico mediterraneo – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, che spiega – il primo bersaglio sarà la Sardegna dove entro mercoledì sera arriveranno piogge e temporali anche di forte intensità, con rischio di locali nubifragi. Non si escludono picchi localmente superiori ai 100-150mm in poche ore, con possibili allagamenti o locali dissesti idrogeologici, prestare dunque attenzione durante gli spostamenti”.

“Tra giovedì e venerdì fase clou del peggioramento – prosegue l’esperto –. Con piogge e rovesci inizialmente concentrati su tirreniche e Sicilia, ma entro giovedì sera/venerdì anche al Nord ed in particolare al Nordovest. Attenzione alla possibilità di piogge particolarmente intense soprattutto su coste del Lazio, Pontino, Maremma, arcipelago toscano, arcipelago campano e in un secondo momento anche la Liguria. Sulle Alpi occidentali tornerà inoltre un po’ di neve, inizialmente fin verso i 1500-1800 metri ma con quota in progressivo rialzo. Più ai margini dell’azione ciclonica l’estremo Nordest e la Puglia con fenomeni al più occasionali e alternati a maggiori schiarite. Attenzione inoltre al vento, che soffierà anche forte sul Tirreno e tra le Isole Maggiori dapprima da Grecale e Levante, poi di Scirocco, con raffiche talora superiori ai 60-70km/h”.

“Nel weekend infine ci sono importanti novità, con una nuova perturbazione che dalla Francia dovrebbe raggiungere il Nord soprattutto domenica, portando nuove piogge da Ovest verso Est. Tempo incerto anche al Sud specie sabato, quando la vecchia perturbazione di questi giorni sarà responsabile ancora di qualche acquazzone o temporale sparso” conclude Ferrara.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.