BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Identikit del Terzo Settore: 3 incontri con l’ordine dei commercialisti

Associazioni, Fondazioni e Cooperative. Ergo: il Terzo Settore che non conosce crisi, anzi continua a crescere. Un settore estremamente dinamico a cui l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo dedica il ciclo di incontri denominato, appunto, «Associazioni e Fondazioni: aspetti costitutivi, contabili e fiscali».

Più informazioni su

Associazioni, Fondazioni e Cooperative. Ergo: il Terzo Settore che non conosce crisi, anzi continua a crescere. Da solo, incide per il 3,4% nel prodotto interno lordo nazionale, con 301.191 istituzioni, 269.353 associazioni (di cui 201.004 non riconosciute e 68.349 riconosciute) e più di 6 mila fondazioni.

Un settore, dunque, estremamente dinamico a cui l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo dedica il ciclo di incontri denominato, appunto, «Associazioni e Fondazioni: aspetti costitutivi, contabili e fiscali».

Un triplo appuntamento, venerdì 2 ottobre, lunedì 19 ottobre e venerdì 30 ottobre dalle 14.30 alle 17.30 presso la sede dell’Ordine in via Rotonda dei Mille 1 a Bergamo per analizzare in profondità l’intero settore con la professionalità degli esperti.

Nella dimensione occupazionale, infatti, emerge ancora di più il suo valore: complessivamente il sistema conta 681mila addetti, 4,7 milioni di volontari, 271mila lavoratori esterni e 5mila lavoratori temporanei, muovendo entrate per 64 miliardi di euro (il 3,4% dell’economia nazionale, appunto) e l’Italia è il primo Paese in Europa per numero di addetti sul totale dell’economia (9,7%) e supera Francia (9,0%), Spagna (6,7%), Germania (6,4%) e Regno Unito (5,6%), oltreche il totale della media europea (6,5%).

Anche le cooperative sono il doppio della somma di Francia, Germania e Regno Unito: 71.578*.

"Il mondo del no profit è più vivo che mai: conoscerlo da vicino consente di identificare una rete di servizi strutturati che possono essere utili alla comunità, di intercettare attese e valori dei cittadini, di comprendere come poterle soddisfare al meglio anche da un punto di vista tecnico. Il tutto, alla luce della recente riforma che impone ancora maggiore trasparenza nella rendicontazione" anticipa Alberto Carrara, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bergamo.

"Proprio a fronte dei profondi cambiamenti culturali, sociali ed economici in atto – aggiunge Marco Beolchi Presidente della Commissione ‘Enti Non Commerciali e No Profit Terzo Settore’ dell’Ordine dei commercialisti – abbiamo pensato a un ciclo di incontri che permettesse di capire come si sta ri-orientando il Terzo Settore, quale tipologia di ente scegliere, quali sono gli oneri e i vantaggi dell’ottenere il riconoscimento della personalità giuridica, quali sono gli adempimenti e le responsabilità da assolvere, ma anche come gestire la tassazione, le agevolazioni fiscali, gli obblighi dichiarativi. Insomma tutti gli aspetti che determinano la materia e sui quali i nostri professionisti potranno sicuramente fare luce nel migliore dei modi".

Venerdì 2 ottobre aprirà l’incontro Roberto Mazzoleni, Consigliere dell’Ordine dei commercialisti di Bergamo, Delegato della Commissione “Enti Non Commerciali e No Profit Terzo Settore”. Interverranno, per la Commissione “Enti Non Commerciali e No Profit Terzo Settore” dell’Ordine di  Bergamo, il presidente Beolchi con Lauro Montanelli e il notaio Armando Santus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.