BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

MiniOlimpiadi di atletica per i 17 centri diurno disabili del Comune di Bergamo

Il 2 ottobre a Bergamo sarà tempo di MiniOlimpiadi di atletica: il Centro Diurno Disabili del Comune di Bergamo, tra le molteplici attività programmate nell’anno educativo 2015/2016, organizza anche la manifestazione sportiva riservata a tutti i Centri Diurni Disabili della Provincia di Bergamo.

Più informazioni su

Il 2 ottobre a Bergamo sarà tempo di MiniOlimpiadi di atletica: il Centro Diurno Disabili del Comune di Bergamo, tra le molteplici attività programmate nell’anno educativo 2015/2016, organizza anche la manifestazione sportiva riservata a tutti i Centri Diurni Disabili della Provincia di Bergamo.

L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Genitori Presolana ACCA, Bergamo Infrastrutture, Club Alpino Italiano – Commisssione Sociale di Bergamo, Istituto Musicale Donizetti di Bergamo, Rugby Bergamo e FIDAL Bergamo. Dalle ore 14.00 alle 19.00, la Palestra del Centro Sportivo Italcementi di Via dello Statuto 43 a Bergamo sarà teatro di un appuntamento ormai tradizionale, “un progetto ambizioso, una sfida che ogni anno si rinnova,- spiega l’Assessore alla Coesione Sociale del Comune di Bergamo Maria Carolina Marchesi – un invito a non trascurare le persone diversamente abili e a valorizzare le loro capacità e possibilità. Sapendo che lo sport può essere un momento di emancipazione, di crescita e di inclusione sociale, non ci saranno vincitori, o meglio, lo saranno tutti. Persone gratificate e contente di esserci e di mettersi alla prova”. I Centri Diurni della Provincia di Bergamo che parteciperanno all’evento sono 17: oltre 120 gli atleti disabili partecipanti che si misureranno con lancio del vortex e del disco, carrozzine 15 e 30 metri, staffetta 150 metri, camminata giro campo palestra, corsa 50 m. “Un’occasione importante – conclude Marchesi – che mette in evidenza ancora una volta l’impegno del Comune di Bergamo e dell’Associazione dei Genitori Presolana Acca nel favorire iniziative di alto valore sociale e sportivo. Si tratta di una manifestazione sportiva a tutti gli effetti, in un territorio come quello bergamasco che si è messo in luce in tutto il mondo dello sport paraolimpico (basta pensare ai record e ai successi di Martina Caironi).”

Il programma della manifestazione del 2 ottobre:

13.45 – arrivo degli atleti al Centro Sportivo Italcementi di Bergamo

14.30 – saluto della autorità cittadine

14.45 – Inno nazionale eseguito dal Gruppo Ottoni dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G.Donizetti”

15.00 – Inizio delle gare 18.00 – Fine delle competizioni

18.15 – premiazioni e a seguire buffet 19.00 – termine della manifestazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.