BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Pooh chiudono in bellezza Due super live per i 50 anni poi l’addio alle scene fotogallery

I Pooh hanno annunciato che dopo i festeggiamenti per il 50ennale si scioglieranno e porranno fine a una gloriosa storia di musica e successi. C'erano proprio tutti lunedì mattina in conferenza stampa: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D'Orazio e Riccardo Fogli.

Più informazioni su

Pooh hanno annunciato che dopo i festeggiamenti per il 50ennale si scioglieranno e porranno fine a una gloriosa storia di musica e successi. C’erano proprio tutti lunedì mattina in conferenza stampa: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli. Tutti insieme hanno annunciato due grandi concerti eventi "Reunion – L’ultima volta insieme" di oltre tre ore negli stadi: San Siro di Milano (10 giugno 2016) e l’Olimpico di Roma (15 giugno 2016).

Poi sarà in radio da domani una inedita versione di "Pensiero", successo del 1971. Il 28 gennaio 2016, in occasione dell’anniversario dei 50 anni dalla fondazione della band, verrà pubblicato un doppio vinile Picture Disc che raccoglierà 20 perle dei POOH in una confezione a tiratura limitata autografata, prenotabile in pre-order on-line su www.pooh.it. 

“Sarà la nostra ultima notte insieme ma sarà anche un traguardo straordinario", ha sottolineato Roby Facchinetti spiegando che "pochissimi lo hanno raggiunto e quindi questo ci dice che è il momento di scendere dal palco definitivamente". Ma perchè questa decisione? "siamo convinti -ha aggiunto Dodi Battaglia- di essere molto forti e dimriuscire a stare sul palco ancora per tre ore senza problemi e allora questo è il momento di finire alla grandissima. Solo così -aggiunge- possiamo dimostrare di essere veramente ‘amici per sempre’".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da saverio_catapano

    non so da quanto tempo devono smettere ma non smettono mai…..

  2. Scritto da nino cortesi

    È 10 anni che….poi smettono.
    Accanimento musicale.

  3. Scritto da chi fermerà la musica

    Leggo commenti acidi e ingenerosi che i Pooh davvero non si meritano . Quanta gente frustrata che c’è in giro….

  4. Scritto da roberto

    sono stato un Dj e per lavoro ho dovuto far sentire le loro canzoni ma ( canzoni tutte uguali la solita lagna x 50 anni ) FINALMENTE la lagna finisce, speriamo :)

    1. Scritto da parsifal

      non sono assolutamente d’accordo. Le loro canzoni non sono tutte uguali e men che meno delle lagne. Il loro repertorio è sempre stato al passo con i tempi, basta ascoltare un disco recente e confrontarlo con uno dei primi ’70 e non penso che si debba essere Dj per accorgersene.

    2. Scritto da Flavio

      infatti la loro carriera è durata 50 anni, la tua?

      1. Scritto da Piero

        Hanno avuto grandi successi,ora il meritato riposo

  5. Scritto da Sére

    non lo dico io, l’ho sentito alla radio stamattina: “Concerto d’addio dei Pooh, per l’occasione ci sarà anche Riccardo Fogli… ma se si son sciolti e messi insieme almeno cento volte… forse è come per il sangue di San Gennaro: che si scioglie due volte all’anno!” (cit. RAI Radio2, “il ruggito del coniglio” – 29/09/2015 – non da passare per un Saviano qualsiasi)

  6. Scritto da mike

    Lasciano. Se avessero raddoppiato, sarebbero diventati i Poo-Poo.

  7. Scritto da Bandiera Gialla

    Dai, ammettiamolo : i tempi son cambiati e certe melliflue melodie per cuccare non bastano più. Meglio chiudere in bellezza e lasciare che scenda una lacrima sulle gote delle stagionate teenager del tempo che fu.

    1. Scritto da parsifal

      Melliflue melodie…… quel che è certo le loro canzoni si cantano anche dopo 50 anni, quelle dei loro colleghi e colleghe che circolano oggi, non te le ricordi neanche il giorno dopo.

  8. Scritto da Angelo

    Quasi due anni di silenzio (come gruppo) per un remix di Pensiero e l’ennesima raccolta? Complimenti!!! Eh ma che figo dire “Siamo arrivati ai 50 anni…”

  9. Scritto da Angelo

    Quasi due anni di inattività (come gruppo) per un remix di Pensiero e l’ennesima raccolta? Complimenti!!! Il canto del cigno è stato Dove comincia il sole, era meglio fermarsi lì. Certo fa figo dire “siamo arrivati ai 50 anni”, così ecco l’ennesima operazione puramente commerciale. Vi ho adorato, ma è giusto capire quando è l’ora di smettere, ed è già passata da un po’…

  10. Scritto da giuseppe

    Giusto chiudere. Comunque grandi.

  11. Scritto da angilberto

    Sono triste… il tempo passa per tutti… è in fondo un addio alla nostra gioventù… Quanti sogni con voi….

  12. Scritto da dammi solo un minuto

    Noooooooo, ma state scherzando? Avete ancora una grinta da far invidia ai trentenni e ne avete di strada davanti. E poi andare in pensione porta sfiga….

  13. Scritto da Si si

    Si si é arrivato il momento…!

    1. Scritto da Adele

      “Si si é arrivato il momento…!” ma comunque non si cancellerà mai la storia del più longevo e produttivo gruppo musicale italiano. Rispetto e genuflessione, caro amico/a. Possono non piacerti, ma grandi lo sono stati e lo saranno per sempre!!!

      1. Scritto da patrizia

        Adele condivido in pieno.