BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brescia, malore al party di Forza Italia in discoteca: Roberta muore a 28 anni

E' morta Roberta Orizio, la 28enne che nella notte tra sabato e domenica ha accusato un malore mentre era nella discoteca 'Art club disco' a Desenzano del Garda, nel Bresciano, dove si stava celebrando la festa dei giovani di Forza Italia.

E’ clinicamente morta Roberta Orizio, la 28enne che nella notte tra sabato e domenica ha accusato un malore mentre era nella discoteca ‘Art club disco’ a Desenzano del Garda, nel Bresciano, dove si stava celebrando la festa dei giovani di Forza Italia.

Roberta da anni soffriva d’asma e sabato notte si accasciata al suolo mentre era in compagnia di amici. Subito soccorsa dal personale della discoteca, ha accusato un primo attacco cardiaco e per cinquanta minuti è stata rianimata.

 

E’ stata quindi trasportata agli Spedali Civili di Brescia dove è ricoverata nel reparto di rianimazione. Arrivata in ospedale, è rimasta vittima di un secondo attacco cardiaco. 

L’encefalogramma al quale è stata sottoposta nella mattinata di lunedì non ha evidenziato segni di vita. I familiari della giovane nelle prossime sei ore decideranno per il prelievo degli organi.

I carabinieri e i medici escludono che il malore possa essere stato causato dall’assunzione di droga o alcol.

Roberta Orizio, che viveva con la famiglia a Cazzago San Martino, in provincia di Brescia, è un’esponente di Forza Italia e membro del comitato provinciale dei giovani del partito.

Da venerdì era impegnata a Calvagese, nel Bresciano, per la scuola di formazione dove in mattinata è intervenuto anche Silvio Berlusconi.

La ragazza avrebbe dovuto trascorrere la notte nel resort bresciano che ha ospitato la tre giorni politica e al momento del malore era in compagnia di altri giovani di Forza Italia. I ragazzi hanno raccontato di come la giovane, che già in passato aveva avuto forti attacchi d’asma, si sia improvvisamente accasciata a terra smettendo di respirare.

Numerosi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla pagina Facebook di Roberta, conosciuta da tutti come una ragazza solare, allegra e disponibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.