BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rinviato a giudizio il presunto killer dei gatti di Trescore Balneario

E' stato rinviato a giudizio il presunto killer dei gatti che ha imperversato per mesi l'anno scorso nella zona di Trescore Balneario, in provincia di Bergamo. Il giudice ha deciso di mandarlo a processo per uccisione e maltrattamento animali.

E’ stato rinviato a giudizio il presunto killer dei gatti che ha imperversato per mesi l’anno scorso nella zona di Trescore Balneario, in provincia di Bergamo. Il giudice ha deciso di mandarlo a processo per uccisione e maltrattamento animali. Secondo l’Enpa, l’ente nazionale protezione animali, che si costituirà parte civile, i reati sono stati compiuti in maniera efferata e con premeditazione. Il presunto killer infatti agiva solo dopo aver visionato su internet le inserzioni relative all’adozione di gattini. Una volta ottenuto in adozione gli animali li seviziava e infine li uccideva per poi inviare le foto dello scempio alle stesse persone da cui li aveva avuti in custodia. Per gli inquirenti è proibitivo ricostruire tutte le azioni compiute dall’uomo.

Per ora c’è la certezza di cinque animali di cui è stata documentata l’uccisione. «Se l’imputato sarà riconosciuto colpevole – dice Carla Rocchi, presidente nazionale Enpa – auspico una condanna al massimo della pena con tutte le aggravanti del caso. Chiunque abbia compiuto gesti così efferati rappresenta un pericolo per gli animali e per le persone e va assolutamente messo nella condizione di non nuocere più».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.