BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giornata europea delle lingue, liceo Falcone protagonista

A partire dal 2001, Anno Europeo delle Lingue, il Consiglio d’Europa ha istituito una Giornata Europea delle Lingue allo scopo di sottolineare la loro importanza e provuoverne l’apprendimento ai fini di una sempre maggiore integrazione sociale.

Più informazioni su

A partire dal 2001, Anno Europeo delle Lingue, il Consiglio d’Europa ha istituito una Giornata Europea delle Lingue allo scopo di sottolineare la loro importanza e provuoverne l’apprendimento ai fini di una sempre maggiore integrazione sociale. A Bergamo da quest’anno è protagonista il liceo linguistico Falcone, che aderisce alla giornata mondiale con l’obiettivo di riporre l’accento sulle lingue per formare gli studenti non solo dal punto di vista scolastico, ma personale, interculturale e lavorativo. Due ex studentesse hanno portato la loro esperienza nelle classi del liceo: Nadia Moro, che sta svolgendo un dottorato in Filosofia a Mosca, e Maria Ranucci, interprete freelance all’unione europea.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Benedetto

    Noto con piacere che il Falcone è sempre al top… da sempre si distingue a Bergamo per le opportunità che offre, non solo per conoscere l’Europa, ma da essa riesce a proiettare i nostri figli verso un futuro. Buon lavoro a tutti voi

  2. Scritto da Anna

    Una giornata per scoprire e conoscere meglio l’Europa. Grazie

  3. Scritto da Giulio

    Mio figlio mi ha raccontato dell’esperienza di una delle due ragazze, ne è rimasto affascinato ed è sempre più motivato a proseguire il suo obiettivo: lavorare per aprire l’Italia all’Europa in modo concreto. Complimenti a tutti gli insegnanti e alla nuova preside.

  4. Scritto da Giuliano Tasca

    Nell’oggi, ma soprattutto nel domani, questo mondo globalizzato ed informatizzato al nanosecondo, potrà comunicare non in un paio, forse, di lingue imparate con fatica nei ventuno anni di carriera scolastica ma immediatamente, per tutti, in tutti i linguaggi della Terra, se l’ONU o i Rotary o la Fondazione Nobel o Google, investiranno in un boosting che porti a conclusione d’alto livello gli attuali migliori programmi di traduzione simultanea dei personal- cells, civili e/o militari.

    1. Scritto da Attilio Galimberti

      Leggo con interesse il commento del Sig. Tasca. Sono un docente d’inglese e Vicario del Dirigente Scolastico del “Falcone”. Mi occupo da anni dell’applicazione delle tecnologie educative all’apprendimento delle lingue e concordo che arriveremo presto a quanto qui prospettato. Aggiungo solo che le innovazioni glottodidattiche hanno già ridotto notevolmente gli anni necessari per lo studio delle lingue, migliorandone soprattutto il piacere di apprenderle!

  5. Scritto da pasquale

    Bene, complimenti alla nostro liceo linguistico e a queste iniziative che ci avvicinano all’Europa.

  6. Scritto da patrizia

    Mia figlia, iscritta in una prima del Falcone mi ha raccontato (entusiasta!) delle belle iniziative.
    Sono proprio contenta di aver dato fiducia al corpo docente e alla dirigenza di questa scuola aperta al mondo!!!