BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo stadio di Bergamo come non l’avete mai visto Guarda le foto dei droni

Ecco gli scatti fatti allo stadio cittadino, casa di Atalanta e AlbinoLeffe, che si è visto le due tribune principali completamente ristrutturate durante la pausa estiva.

Più informazioni su

Lo stadio di Bergamo rinnovato come non l’avete mai visto. Dall’alto immagini assolutamente spettacolari del nuovo Comunale cittadino, casa di Atalanta e AlbinoLeffe, che si è visto le due tribune principali, la Centrale e la Creberg, completamente ristrutturate durante la pausa estiva. Lavori che hanno sicuramente alimentato l’entusiasmo dei tifosi bergamaschi che, nonostante l’ultima stagione non proprio positiva di Denis e compagni, in questo inizio di campionato 2015-’16 hanno riempito l’impianto dando conferma di aver apprezzato l’iniziativa di società e Comune di Bergamo.

La prima foto (sotto) mostra lo stadio Atleti Azzurri d’Italia immortalato dalla Curva Pisani, la cosiddetta Nord. Le modifiche apportate alle due tribune si possono solo scorgere.

La seconda foto, fatta ancora dall’alto della Nord, è nettamente più bassa e vicina al campo. Il pitch view della tribuna Centrale si vede molto meglio.

Il terzo scatto mostra nel dettaglio proprio la tribuna Centrale: si vedono chiaramente i seggiolini nerazzurri, una piccola parte della tribuna riservata alla stampa e la nuovissima tettoia del pitch view. Si notato molto bene anche le due panchine in stile "inglese", posizionate a strettissimo contatto con gli spettatori.

Anche nella quarta foto è rappresentata molto bene la tribuna Centrale. Oltre ai dettagli già spiegati sopra, qua si vede in modo ottimo anche lo splendido sfondo del Lazzaretto.

Nel quinto scatto è rappresentata la curva Pisani con una metà della tribuna Centrale. Si vedono molto bene la porta davanti alla Nord e l’ingresso che porta agli spogliatoi sotterranei.

La sesta e ultima foto ritrae il Comunale di Bergamo nella sua interezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luk60

    Dall’alto o dal basso, dalla Morosini o dalla Pisani, il denominatore comune sono le zolle di terra che si intravedono nel manto erboso “molo delicato” , la cui regolarità dovrebbe essere alla base di tutto, per vedere un ottimo spettacolo calcistico.

  2. Scritto da bergamasc

    Alla fine, gira e rigira, parla e riparla, ma lo stadio mi sa che da li non lo schioda più nessuno….con buona pace dei residenti….

  3. Scritto da Nik

    Lo stadio fa comunque schifo
    Poi non meravigliamoci se la gente non va allo stadio

  4. Scritto da bergamasc

    Non c’è che dire….è senz’altro più bello il Lazzaretto..

  5. Scritto da gigi

    le tribune inferiori delle due curve fanno proprio schifo (scusate il francesismo). Il drone e’ dotato di missile aria-terra per distruggerle ? Sul tetto della tribuna vip si potevano istallare pannelli fotovoltaici

    1. Scritto da Francesco

      Le curve non sono state toccate, l’intervento è previsto per il prossimo anno. Sorge spontaneo un dubbio, se installassero i seggiolini anche in curva quanto durerebbero? Spero si tenga conto dell’alternativa dei seggiolini removibili per avere la licenza Uefa ma all’occorrenza (partite casalinghe del campionato) si possano rimuovere per evitare danni e cospicue riparazioni. Magari poi il popolo della curva saprà stupirci e cambiare registro, chi può dirlo?

    2. Scritto da lampadina

      Il bussines dello sponsor non include l`energia elettrica.