BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dal Roller Derby al pattinaggio artistico: la Uisp contro la violenza

Ci sarà anche la Uisp di Bergamo nella settimana di eventi e tornei sportivi, in programma dal 26 settembre al 6 ottobre, sull'asse Bergamo – Brembate Sopra per dire “no alla violenza” e per ricordare la giovane atleta Yara Gambirasio.

Ci sarà anche la Uisp di Bergamo nella settimana di eventi e tornei sportivi, in programma dal 26 settembre al 6 ottobre, sull’asse Bergamo – Brembate Sopra per dire “no alla violenza” e per ricordare la giovane atleta Yara Gambirasio.

Così come già accaduto lo scorso anno, l’ente di via Quarenghi ha deciso di partecipare attivamente alla manifestazione, organizzata dal Coni bergamasco e dai Comuni di Bergamo e Brembate Sopra, per mettere sotto i riflettori non solo la promozione dell’aspetto agonistico, ma anche quella serie di valori cardine quali la lealtà, la generosità e la solidarietà, che sono rimedi naturali per mettere al bando la violenza. Da qui un percorso studiato ad hoc, anche per offrire una vetrina di alto livello alle attività, ai tornei e agli eventi in programma.

La presenza della Uisp alla manifestazione sarà in particolar modo collegata agli sport su rotelle. Si inizierà sabato 26 settembre, alle 17, quando al palazzetto del centro sportivo Italcementi di Bergamo andrà in scena uno spettacolo di pattinaggio artistico e folk a cura dei gruppi di tutte le società bergamasche affiliate alla Uisp, oltre ad altre provenienti da Milano.

Il giorno successivo, sempre alle 17 e sempre all’Italcementi, sarà invece la volta di un inedito torneo di Roller Derby, che vedrà la partecipazione delle bergamasche Crimson Vipers, affiliate alla Uisp: un’occasione per vedere in azione un nuovo sport a Bergamo, il roller derby, attività sui pattini tutto al femminile nato negli anni Quaranta in America, in continua espansione nel mondo e fresca realtà in Italia. “Il programma prevede un primo incontro nel quale si scontreranno due squadre miste con giocatrici provenienti da tutta Italia e non solo (Bergamo, Milano, Torino, Vicenza, Bologna, Bolzano, Palermo e San Diego CA) – spiega Valeria Faggioli delle Vipers -. Alle 19.30 si terrà poi un secondo incontro nel quale per la prima volta scenderà in campo la squadra casalinga delle Crimson Vipers, che sfiderà una rappresentanza di skaters italiane”.

Sempre domenica, dalle 17, è in programma una pattinata urbana della società Uisp di free style e hockey Roller Poter, con conclusione proprio al palazzetto Italcementi: un gruppo, quello dei “Poter”, cresciuto negli ultimi mesi in maniera esponenziale. “Non è un caso se a questi nostri eventi prenderanno parte quasi esclusivamente giovani atlete – spiega il presidente della Uisp di Bergamo, Milvo Ferrandi -. Per dire no alla violenza di genere lo sport può ricoprire un ruolo fondamentale, insegnando proprio quei valori che da sempre come Uisp cerchiamo di trasmettere, in particolar modo ai più giovani”.

“Gli sport legati al pattinaggio a rotelle sono realtà in continua espansione a Bergamo e provincia, e anche le società che decidono di affiliarsi alla Uisp stanno aumentando – aggiunge il coordinatore dell’area Pattinaggio Uisp Bergamo, Dario Colelli -. Gli eventi in programma, oltre a trasmettere valori importanti, saranno anche una vetrina d’eccezione per questi sport”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.