BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In forma con BgNews Basta pancetta, corro in palestra

Al via la nostra nuova rubrica in collaborazione con la palestra iCLUB San Marco di Bergamo, con video e articoli delle attività svolte dai nostri Francesca e Mauro per tornare in forma. Ecco il primo

 A pranzo un (abbondante) piatto di pasta, poi tutto il giorno seduto in ufficio e adesso… no, non ci vedo più dalla fame, però mi ritrovo una panza tipo Bud Spencer! Ora basta, ho deciso di rimettermi in forma e buttare giù questa odiosa pancetta che mi accompagna da qualche anno.

Per farlo ho scelto di iscrivermi alla palestra iCLUB di Bergamo. Inizia così la nostra nuova rubrica in collaborazione con la palestra che si trova in piazzale della Repubblica (Tra I Giardini e il cinema San Marco). Qui ho iniziato un percorso benessere per tornare in forma, che documenterò con video e articoli su Bergamonews, nei quali mostrerò le attività svolte in palestra, fornirò i consigli degli istruttori e (spero tanto) analizzerò i miglioramenti che farò.

Con me ci sarà anche la mia collega Francesca, e anche lei realizzerà dei servizi sulle sue sedute al San Marco. Oltre a noi due, mostreremo anche come si allenano alcuni campioni bergamaschi di varie discipline, che hanno scelto la palestra San Marco per il loro lavoro. 

Ma andiamo con ordine, e partiamo da me. Sono Mauro, ho 32 anni, e come detto una panzetta di cui farei volentieri a meno. Peso circa 82 chilogrammi e sono alto 183 centimetri.

Ho giocato a calcio da giovane, ho fatto per un periodo boxe, e qualche anno fa sono stato in una piccola palestra (più a bere Gatorade che ad allenarmi seriamente) della mia zona.

Da qualche tempo conduco una vita piuttosto sedentaria, fatta di lunghe ore seduto al tavolo del mio ufficio, abbondanti pranzi a base soprattutto di pasta super condita, e una serie di rinfreschi in occasione di conferenze stampa, durante i quali ingoio dolci e salati come se non ci fosse un domani.

Senza dimenticare le abbondanti cene con gli amici, accompagnate (se non guido) da vino o birra. E il risultato è quello che vedete in foto. Ma ora ho deciso di cambiare e di tornare ad avere un fisico almeno decente.

Nel video è raccontata, in breve, la mia prima seduta al San Marco, in cui ho conoosciuto gli istruttori e la palestra, e ho iniziato a muovermi un po’. Ecco le immagini (preciso che dopo la camminata ho il fiatone perchè in realtà ho aumentato un bel po’ il ritmo, ma vedrò di migliorare): 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Nadia

    “per tornare ad avere un fisico decente”.. scrive … ma per favore sembra una presa in giro nei confronti di chi ha veramente problemi di peso.. sembra più uno spot della palestra…

  2. Scritto da paolo

    se posso esprimere un parere, questo giornale sta prendendo una deriva da rotocalco che non mi piace.

  3. Scritto da lapancianonc'èpiù

    E quello avrebbe la pancetta? Ahahahahahahaha

  4. Scritto da 15 minuti

    15′ di camminata li fa mia nonna con 3 borse della spesa pesantissime tutti i giorni :). FATEGLI FARE PESI SENNò il metabolismo gli va sotto i tacchi. Dimagrisce come un sacco vuoto. Un conto è perdere peso e un conto è perdere grasso! Attività isotonica e aerobica abbinate!

    1. Scritto da ElleA69

      è corretto quello che dici, ma è anche corretto un inizio diciamo soft… poi tutto dipende da quanto era in fase sedentaria il buon Mauro

  5. Scritto da Maurooooo

    Maur un grandissimo, ma è da 5 anni che vuole mettersi in forma :). Sarà la volta buona o gli articoli si fermeranno a fine settembre? L’istruttrice non è mica una procuratrice di calciatori? Doppio lavoro?