BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ciserano, Castelli Calepio, Roverese: tre orobiche a caccia della Coppa Italia

Il tamburello bergamasco si compiace per il cammino del Ciserano nel torneo cadetto “della coccarda” e per la qualificazione alla penultima fase dei due campionati nazionali del Castelli Calepio e della Roverese. Tre formazioni che nel prossimo fine settimana potranno gioire ulteriormente se vinceranno le rispettive semifinali (gara singola) e accedere alla finale.

Tre squadre all’assalto in un finale di stagione che promette emozioni già dal prossimo weekend con la disputa delle semifinali delle Coppa Italia della serie B e dei campionati italiani di serie C e D. Il tamburello bergamasco si compiace per il cammino del Ciserano nel torneo cadetto “della coccarda” e per la qualificazione alla penultima fase dei due campionati nazionali del Castelli Calepio e della Roverese. Tre formazioni che nel prossimo fine settimana potranno gioire ulteriormente se vinceranno le rispettive semifinali (gara singola) e accedere alla finale.

Si inizia sabato, alle 14.30, con la Coppa Italia della serie B dove il Ciserano affronterà il Castiglione delle Stiviere sul campo bresciano di Corte Franca. I due team hanno già guadagnato la promozione nella massima serie. I mantovani vincendo il campionato. I “bassaioli” del presidente Flavio Ubiali battendo il Mezzolombardo nella sfida tra le squadre uscite sconfitte dalle semifinali dei playoff. La partita si annuncia equilibrata.

(Nella foto sotto le squadre del Ciserano e del Castiglione delle Stiviere, semifinaliste della Coppa Italia di serie B)

Per le semifinali della serie C il Castelli Calepio domenica a Borgosatollo si misurerà con il Castiglione, mentre a Ceresara l’Arbizzano affronterà il Vigo di Ton, la squadra che ha eliminato il Filago nelle qualificazioni. Le vincenti saranno promosse in serie B e il sabato successivo si affronteranno, sempre in campo neutro, per la conquista del titolo italiano.

I piemontesi del Chiusano sono i rivali che la Roverese affronterà domenica a Malavicina nella semifinale della serie D. L’altra gara la disputeranno il Negrar e il Noarna a Cavaion Veronese. Le vincenti si giocheranno il titolo nazionale sabato 10 ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.