BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionato del Mondo, Martinelli della Colpack è 12° nella cronometro

Il bresciano del Team Colpack che era uno dei due azzurri in gara ha chiuso con un ritardo di 58” dal nuovo campione del mondo della cronometro Under 23, il danese Mads Wurtz Schmidt. Medaglia d’argento e di bronzo per la Germania con Maximilian Schachmann e Lannard Kamna.

Si è conclusa con il 12° posto finale la partecipazione di Davide Martinelli al Campionato del Mondo a cronometro corso martedì a Richmond (Stati Uniti). Il bresciano del Team Colpack che era uno dei due azzurri in gara ha chiuso con un ritardo di 58” dal nuovo campione del mondo della cronometro Under 23, il danese Mads Wurtz Schmidt (13° l’altro italiano Filippo Ganna penalizzato dalla pioggia come tutti gli altri partiti nell’ultima batteria). Medaglia d’argento e di bronzo per la Germania con Maximilian Schachmann e Lannard Kamna.

Martinelli ha avuto l’onore anche di restare seduto sulla poltrona del terzo classificato per qualche minuto prima di essere scalzato dall’arrivo di altri concorrenti. Una prova in linea con quelle che erano le sue aspettative e che migliora la prestazione ottenuta un anno fa a Ponferrada. Qualche minuto dopo la fine della sua prova Davide Martinelli ha commentato: “Sono soddisfatto. La prestazione è in linea con quelli che sono i miei standard. Peccato per il risultato perché con qualche secondo in meno si poteva essere tranquillamente a cavallo dei primi cinque. In pianura perdevo qualcosa – continua nella sua disamina Martinelli –, ma sullo strappo recuperavo. Se il percorso fosse stato più duro avrei preferito, ma comunque i distacchi contenuti mi fanno capire che abbiamo lavorato bene anche in vista della strada”.

Già la strada, perché ora le attenzioni per la categoria Under 23 si spostano sull’attesa prova in linea di venerdì 25 settembre (18.45-22.15 ora italiana, in diretta tv su Raisport1). E Matinelli, insieme ai compagni del Team Colpack Simone Consonni ed Oliviero Troia sarà tra i protagonisti della prova in maglia azzurra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.