BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mistero in piazza Dante Fiori di carta con l’invito “prendeteli”: chi li ha messi?

Un fatto alquanto curioso sta tenendo col fiato sospeso quanti abitano o gravitano attorno alla centralissima piazza di Bergamo. La zona antistante alla Procura dalle prime ore della mattina di martedì è tappezzata di fiori di carta: fiori bianchi realizzati con carta di giornale, alcuni in un vasetto, altri infilzati con un filo nel terreno.

Più informazioni su

Mistero in Piazza Dante. Un fatto alquanto curioso sta tenendo col fiato sospeso quanti abitano o gravitano attorno alla centralissima piazza di Bergamo.

La zona antistante alla Procura dalle prime ore della mattina di martedì è tappezzata di fiori di carta: fiori bianchi realizzati con carta di giornale, alcuni in un vasetto, altri infilzati con un filo nel terreno.

A prima vista la piazza offre uno spettacolo davvero romantico: fiori in ogni dove, attorno alla fontana, sul viale e sulle panchine.

Il tutto accompagnato da grandi cartelli in cartone e piccoli adesivi che invitano i passanti a raccogliere le piccole creazioni: “Questo fiore è per tutti voi”, “Prendi questo fiore, è per una persona speciale”, “Prendilo, è per un amico”,”Prendilo, è per te che leggi”, “Prendi questo fiore, è per chi ami”.

Detto, fatto, il signor Antonio non si lascia sfuggire l’occasione e prontamente raccoglie il fiore: “Lo porto a mia moglie. Oggi è il suo compleanno e non avevo ancora pensato ad un regalo. Direi che è stato provvidenziale passare di qui”. Viva la sincerità, sperando che la moglie non legga l’articolo.

Ma Antonio non è l’unico.

Infatti sono molti i passanti incuriositi e attratti dalla composizione floreale, come Sara, studentessa bergamasca: “Che romantico! Ad un fiore non si dice mai di no. Spero che il mio fidanzato prenda esempio”. Capito, Federico!

Dei responsabili intanto nessuna traccia. Nessuno pare aver visto o notato nulla di strano. Polizia e carabinieri sorridono e non si sbilanciano. Tutti si domando chi e perché ma di riposte ancora zero.

La signora Anna non si arrende e invita le forze dell’ordine a “catturare” i colpevoli. Questa volta non per chiuderli dietro le sbarre ma per una stretta di mano con tanto di complimenti.

Luca Stroppa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefania Bressani

    Ciao! Mi chiamo Stefania Bressani e nella vita cerco, oltre a tutte le altre quisquilie quotidiane, di essere un’artista. Più o meno pratichiamo la stessa azione, anche io produco del “doni d’arte” quindi non posso fare altro che ammirare ciò che hai fatto !! :)
    Sarei felice di entrare in contatto con te.

  2. Scritto da elena

    Al giorno d oggi é un bel gesto…ma diffidente come sono penserei contenessero microcip.

  3. Scritto da Pino

    Ma quale garden designer!
    Mr green dice il falso!
    È opera di un ragazzo normalissimo che lo fa per passione!

  4. Scritto da kiko

    Mr dice il falso..é opera di un ragazzo non legato ad aziende..giardinaggio ect..é solo passione per la citta..e voglia d abbellirla..chi si prende il merito é solo un povero stolto..che agisca invece d prendersi meriti altrui

  5. Scritto da Il nuvola

    Bravo continua cosi !! Meglio i tuoi fiori ovunque (anche di altri colori non sono male..) che quei simpatici ricordini dei cani delle solite sciurette fintosnob o mogli fancazziste di professionisti che a bergamo sono l’orgoglio del centro storico e vie limitrofe….

  6. Scritto da Daniele

    Potrebbe essere stato il Joker, quei fiori probabilmente sono avvelenati o esplosivi.

  7. Scritto da Mr Green

    Li ho messi io: è la mia piazza verde. Sono un giovane Garden designer e purtroppo essendo italiano e poco noto l’unica visibilità che posso avere è questa! Spero vi sia piaciuta.