BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo è sempre più smart Attivati alla stazione i totem con gli orari di bus e tram

Niente più turisti spaesati (e disperati) alla ricerca della direzione giusta: nella zona della stazione sono stati attivati cinque totem con tutte le informazioni in tempo reale e gli orari di autobus urbani extraurbani e tram delle valli.

Più informazioni su

Niente più turisti spaesati (e disperati) alla ricerca della direzione giusta: nella zona della stazione sono stati attivati cinque totem con tutte le informazioni in tempo reale e gli orari di autobus urbani extraurbani e tram delle valli. Prima di oggi l’unico modo per orientarsi era consultare la tabella degli orari in ogni singola pensilina. Il nuovo servizio, a giudicare da pendolari e turisti che si sono fermati durante l’inaugurazione, riscuote già molto successo. Tre dei cinque totem propongono informazioni dinamiche, a scorrimento, che informano l’utente in merito agli autobus e al tram, ma in futuro potranno essere integrate anche con le condizioni del traffico stradale, tariffe ed agevolazioni per l’utilizzo dei mezzi pubblici, tempi medi di attesa per taxi e deposito bagagli, disponibilità dei noleggi, iniziative ed eventi del territorio. Il progetto è stato realizzato da Atb mobilità, con un investimento di 140 mila euro, in collaborazione con Steer Favies Gleave, società di consulenza internazionale tra le più importanti nel settore dei trasporti.

“Questi totem contengono informazioni che consentono di vivere questa piazza come un nodo di intermodalità fondamentale, così come era stata pensata – spiega il sindaco Giorgio Gori -. Il lavoro fatto da Atb va nella direzione di una città più smart. Da nostro punto di vista questo intervento aggiunge ulteriore attenzione all’area della stazione. Prossimamente speriamo di mettere mano al parcheggio metro park. L’intera zona, anche con la scelta di dare l’urban center all’associazione Bergamoscienza, diventa più vissuta, vivace e sicura”.

Soddisfatto il presidente di Atb Alessandro Redondi: “Con questa realizzazione Atb prosegue nella politica degli investimenti e dello sviluppo dei servizi, confermandosi come azienda protagonista sul territorio locale”. “Con questa realizzazione, una delle più avanzate d’Italia – commenta il direttore generale di Atb Gianbattista Scarfone – si completa l’idea progettuale proposta da Atb per il miglioramento dell’infomobilità di piazzale Marconi, ritenuta area strategica per l’aggregazione, l’interscambio, l’intermodalità e da attrezzare, quindi, con le tecnologie più avanzate”.

“Grazie all’accensione dei totem in piazzale Marconi si attua davvero quel polo intermodale, finora mai del tutto realizzato – dichiara Stefano Zenoni, assessore alla Mobilità del Comune di Bergamo -. Le segnaletiche di indirizzamento del flussi pedonali daranno vita a quella grande stazione a cielo aperto che è nella nostra visione, dove confluiscono ferrovia, autobus di città, Teb, servizi extraurbani e taxi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angelo

    L’iniziativa è ovviamente lodevole e comunque sempre migliorabile (questa mattina già qualche pannello era leggibile a metà – sarebbe interessante se si riservasse qualche pannello anche all’ORARIO DI ARRIVO DEI TRENI visto che solo in biglietteria si possono vedere e all’ingresso della stazione 4 su 4 sono per le partenze. –

    1. Scritto da nico

      perfettamente d’accordo con sig.angelo: è scandaloso che in una stazione FS nell’atrio non ci sia un pannello con gli orari degli ARRIVI dei treni! Non è possibile almeno alternare Partenze/Arrivi nel medesimo display?

  2. Scritto da Contardo

    Le tabelle con gli orari degli autobus ci sono sempre state, attaccate alle paline di ogni fermata. Adesso diventa una cosa quasi lunare, a sentire Sindaco e dirigenti Atb. Servirebbe più serietà e minore enfasi nel parlare di cose del tutto normali. Altrimenti diventa una bella cosa anche la verdura in piazza vecchia.

  3. Scritto da Raffaele

    Siamo sempre terzo mondo ma facciamo finta di essere i primi. Ad Amsterdam (Olanda), e probabilmente in altre città europee, sui tram e autobus vi è un display che indica il nome della successiva fermata. Da noi forse le fermate non hanno neppure un nome.

    1. Scritto da bergamasc

      Sul tram delle valli, oltre all’annuncio vocale, questo display c’è….mi pare anche sul metro di Milano.

      1. Scritto da nico

        …immagino intendesse sui bus… e poi facciamo una prova dove si trova la stazione della Bigi in P.zza Marconi? e quelle di Bianzana? e quella di S.Fermo?… chi risponde in modo esatto vince la possibilità di scaricare la APP (però non diciamo quale e dove:-)

  4. Scritto da legionario

    Cosa significa smart? E basta con questi inglesismi idioti. Abbiamo la lingua più bella del mondo, la lingua di Dante. E continuiamo a perderci dietro l’inglese: una lingua dei barbari del nord. Ricordatevi che le fognature le abbiamo esportate noi in Inghilterra, ai tempi delle legioni romane.

  5. Scritto da Aurelio Nessi

    Sicuramente d’accordo con la Signora Laura … la strada da percorrere e da spianare e’ ancora TANTA !

  6. Scritto da Laura

    Bella presentazione per chi arriva. Peccato che chi cerca di prendere i pullman alle 7 del mattino non riesca a salire, nonostante abbia pagato l’abbonamento. Niente ironia, vogliamo fare qualcosa per chi vive quotidianamente la città?

  7. Scritto da nino cortesi

    Qualcosa si muove.
    Il M5* preme.

    1. Scritto da Luisa

      Eh già, tutto pagato da Grillo.

    2. Scritto da Si muove

      Se si muove qualcosa non è certo per i meriti del m5 stelle ne della lega…