BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionato di mungitura, stravince ancora Ghirardi Guarda foto e video fotogallery

Ha due avambracci che sembrano gli stantuffi di una locomotiva a vapore: impossibile battere Gianmario Ghirardi, che si è aggiudicato per la seconda volta il campionato mondiale di mungitura.

Ha due avambracci che sembrano gli stantuffi di una locomotiva a vapore: impossibile battere Gianmario Ghirardi, che si è aggiudicato per la seconda volta il campionato mondiale di mungitura. A Lenna non c’è stata gara. Quando il bresciano di Malonno ha posizionato lo “scagn”, la sua Mirka ha capito che era giunto il tempo di dare il meglio. E così è stato: poco meno di nove litri di latte in due minuti netti (8,749 litri), meglio di qualsiasi altro concorrente, ma non sufficiente a superare il record dello scorso anno di 8,779 litri. Per la seconda volta ha potuto alzare il secchio d’oro consegnato dalla giuria, tra gli applausi di centinaia di persone.

Sul secondo gradino del podio Roberto Carrara, diciottenne di Serina (Bergamo), con 7,6 litri e terzo gradino per Giorgio Volpi, 52 anni, di Adrara San Rocco (Bergamo). All’agriturismo Ferdy (luogo incantato in Valbrembana, meriterebbe di diventare patrimonio dell’Unesco) sono arrivati da qualsiasi parte d’Italia e anche oltre: Nord, Centro, Sud, Olanda e perfino India, per cercare di strappare il primato a Ghirardi. Non c’è stato nulla da fare.

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

La manifestazione è ormai un punto di riferimento per chi vuole apprezzare i prodotti genuini del territorio bergamasco e gli animali indispensabili per produrli. Qualche nome? Razza bovina Bruna alpina originale, ma anche la capra orobica. E poi i formaggi "Principi delle Orobie" – come Strachìtunt Valtaleggio, Formai de Mut, Bitto Storico, Branzi Ftb, Stracchino all’antica, Agrì di Valtorta, formaggi di Capra Orobica – fino ai mais autoctoni, ingredienti fondamentali nel piatto tipico della provincia orobica, la Polenta Taragna. In questo caso non c’è gara: la Valbrembana trionfa.

GUARDA IL VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    però si deve ammettere che la gara viene sfalsatatra chi usa proprie mucche e chi invece utilizza quelle dell’organizzazione….poi chi munge prima è piu penalizzato da chi munge dopo.si dovrebbero utilizzare solamente mucche messe a disposizione dagli organizzatori e tirate a sorte

  2. Scritto da Andrea

    A quando l’inserimento tra le discipline olimpiche?

  3. Scritto da Gian Paolo Allevi

    altre foto e video sul mio canale youtube
    buona visione
    http://www.kilowattblu.it

    1. Scritto da G. Lebowski

      BELLISSIMO! Non hai anche qualcosa sul campionato mondiale di mungitura Capre e Pecore?