BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Raphael Gualazzi in concerto all’Accademia Carrara: lo show dalle 21

L'Accademia Carrara torna ad essere sinonimo di musica: venerdì 18 settembre sul palco allestito nello spazio antistante la pinacoteca salirà Raphael Gualazzi, musicista elegante e raffinato, dallo stile morbido e composto.

L’Accademia Carrara torna ad essere sinonimo di musica: venerdì 18 settembre sul palco allestito nello spazio antistante la pinacoteca salirà Raphael Gualazzi, musicista elegante e raffinato, dallo stile morbido e composto.

Il pianista e cantautore è protagonista, insieme alla sua band, di JAZZ ME UP Summer Tour 2015 che per la prima volta ha un palcoscenico tanto straordinario quanto quello di Accademia Carrara. Dalle 21 in piazza Giacomo Carrara lo spettacolo tra cover, inediti e grandi classici della musica jazz, il tutto impreziosito dal sound internazionale di Gualazzi.

La serata continua con la possibilità di ammirare la collezione Accademia Carrara aperta fino alle 24 (ultimo ingresso ore 23.30), un’occasione unica per visitare fuori orario il rinnovato museo di arte antica e moderna, simbolo del collezionismo italiano.

Come per tutti gli appuntamenti Accademia Carrara Events è previsto il biglietto unico che include concerto e visita alle sale di Accademia Carrara; oltre alla chiusura al traffico di via San Tomaso a partire dalle 19 e apertura straordinaria di tutti gli esercizi commerciali che, per l’occasione, si spostano anche sulla strada in festa.

Musica e arte insieme all’insegna del divertimento e della cultura.

Sono aperte le prevendite per il biglietto unico:

euro 15 in prevendita (diritti di prevendita inclusi) clicca qui per l’acquisto;  

euro 18 in loco salvo esaurimento;

Il biglietto in prevendita è disponibile anche presso la biglietteria Accademia Carrara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.