BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Di Federico e Carrara: i due bergamaschi premiati a “Mister Italia”

Il 20enne di Alzano Nicola Di Federico e il 22enne di Sovere Michele Carrara hanno infatti conquistato rispettivamente la fascia di “Modello d’Italia 2015” e di “Volto più bello d’Italia 2015” in occasione della finale nazionale del concorso che si è svolta nei giorni scorsi ad Ascoli Piceno.

Doppietta bergamasca al concorso di Mister Italia 2015. Il 20enne di Alzano Nicola Di Federico e il 22enne di Sovere Michele Carrara hanno infatti conquistato rispettivamente la fascia di “Modello d’Italia 2015” e di “Volto più bello d’Italia 2015” in occasione della finale nazionale del concorso che si è svolta nei giorni scorsi ad Ascoli Piceno.

Nicola Di Federico è uno studente alto 1,95 che sogna di fare da grande il biologo marino, ha la passione del modellismo e del collezionismo. Michele Carrara invece è un giardiniere di 1.85 con la passione del nuoto.

I due rappresentanti orobici sono arrivati anche a un passo dalla vittoria finale, entrando tra i sei finalisti che si sono contesi il titolo di “Mister Italia 2015” assegnato al friulano Alessandro Bivi. La serata è stata condotta da Jo Squillo e ha visto la partecipazione, in qualità di presidenti di giuria, di Alessandro Cecchi Paone e Giulia Montanarini. Il concorso di Mister Italia, organizzato dalla Marastoni Communication, è uno dei più importanti a livello nazionale e in pratica decreta chi sono gli uomini più affascinanti del Belpaese.

Per chi volesse seguire Nicola e Michele in tv appuntamento a domenica sera 20 settembre con una sintesi della serata finale in onda dopo mezzanotte su La5 (canale 30 Dt), mentre martedì 22 settembre Miss Grand Prix sarà trasmessa dopo il Tg4 della notte su Retequattro. Per chi ha Sky, programmazione continua fino al 23 settembre sul canale 180 "Class Tv Moda".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.