BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palazzetto dello sport, si procede a passo spedito Incontro ok con la Regione

Nuovo palazzetto dello sport: una partita da chiudere nel più breve tempo possibile. Ne sono convinti che imprenditori pronti ad investire, ne è convinto Palafrizzoni. E da ieri sembra esserne convinta anche Regione Lombardia.

Più informazioni su

Nuovo palazzetto dello sport: una partita da chiudere nel più breve tempo possibile. Ne sono convinti che imprenditori pronti ad investire, ne è convinto Palafrizzoni. E da ieri sembra esserne convinta anche Regione Lombardia.

L’assessore regionale allo Sport Antonio Rossi ha ricevuto il collega alla Riqualificazione urbana di Bergamo Francesco Valesini. E’ stato un confronto cordiale, soprattutto perché sul tavolo c’è un’occasione che non si può non cogliere: nuovo palazzetto da circa cinquemila posti, multifunzionale quindi con spazi adatti anche a concerti e spettacoli, completamente finanziato da privati.

I dubbi dell’amministrazione comunale erano legati soprattutto alle procedure regionali necessarie per ottenere tutti i via libera. L’iter infatti prevede una variante al piano urbanistico con la modifica della destinazione commerciale dell’area da “negozi di vicinato” a “media struttura” legata all’attività del palazzetto. Il Pirellone non sembra aver sollevato problemi, almeno in questa prima fase. “E’ stato un confronto molto positivo – commenta Francesco Valesini -. L’assessore ha colto subito l’importanza di un impianto di questa portata per una città come Bergamo. Conoscono la situazione complessiva alla perfezione e sono consapevoli che il primo approccio è fondamentale”.

Nelle prossime settimane la pratica passerà dalle stanze dei tecnici a quelle dei politici. Come è avvenuto con il palaghiaccio, è probabile che si proceda a passo spedito salvo complicazioni sempre dietro l’angolo con progetti così importanti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da beppe

    non ci crederò neanche se un giorno ci entrerò….