BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

UniBg, boom di iscritti Già ampiamente superato l’obiettivo del 2020

La crescita più alta si registra a Lettere e Filosofia con un + 39%. Bene anche Lingue con + 16%, + 5,4 ad Economia, mentre Giurisprudenza ha assestato un + 3%. Le lauree triennali fanno segnare in generale un + 10% medio, mentre resta sostanzialmente stabile il numero degli iscritti alle lauree magistrali.

Più informazioni su

L’università di Bergamo continua a fare il pieno di iscrizioni. E l’obiettivo che era stato fissato per il 2020, quello di superare le 4mila matricole, è già stato ampiamente superato con quasi 5 anni d’anticipo.

I dati sono stati resi pubblici martedì 15 settembre durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato sia il Rettore uscente Stefano Palerari, che ha voluto sottolineare come questo grande risultato sia arrivato per merito delle innovazioni alle quali è andato incontro l’ateneo, sia il nuovo Rettore Remo Morzenti Pellegrini (che subentrerà dal prossimo 1 ottobre).

Il vero e proprio boom di iscritti si registra a Lettere e Filosofia con un + 39%. Bene anche Lingue con + 16%, + 5,4 ad Economia, mentre Giurisprudenza ha assestato un + 3%. Le lauree triennali fanno segnare in generale un + 10% medio, mentre resta sostanzialmente stabile il numero degli iscritti alle lauree magistrali. Per quanto riguarda Ingegneria le matricole hanno scelto: 57 la specializzazione edile, 178 la meccanica, 146 le tecnologie per la salute, 142 gestionale e 114 informatica.

DATAVIZ 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sofia

    I Suoi tempi sono evidentemente cambiati…
    http://www.universita.it/ingegneria-classifica-censis-2013/

  2. Scritto da Kurz

    Mi spiace toccare dolenti note dopo i trionfalistici toni in merito al boom di iscritti, ma ricordo che già 30 anni fa, quando frequentavo l’Università di Milano, tutti vedevano che molti studenti che non riuscivano a laurearsi a Milano, si iscrivevano all’ateneo bergamasco, nuovo e bisognoso di iscritti. E quindi a Bergamo, tutti dottori a pieni voti! Questa migrazione la facevano anche molti studenti milanesi, che abbandonavano la “Bocconi” o la “Statale” per laurearsi in terra orobica.