BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Milano, soppresso il treno delle 18.10 per Bergamo: l’ira dei pendolari

Pendolari arrabbiatissimi dopo l'ennesimo annuncio alla Stazione centrale di Milano che ha annunciato la soppressione del treno delle 18.10 per Bergamo. Prima dato con enorme ritardo e poi definitivamente soppresso. Ora si attende la corsa delle 19.10. Un treno vuoto è stato spedito a Bergamo.

Più informazioni su

Pendolari arrabbiatissimi dopo l’ennesimo annuncio alla Stazione centrale di Milano che ha annunciato la soppressione del treno delle 18.10 per Bergamo. Prima dato con enorme ritardo e poi definitivamente soppresso. Ora si attende la corsa delle 19.10. Un treno vuoto è stato spedito a Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Cico

    Viaggio poco in treno, ma quel 18,10 quasi nuovo, pulito, con i tavolini (!) mi sembrava un sogno, immeritevole di tutte le lamentele dei pendolari. Poi, dopo 25 minuti, il risveglio e la realtà: via tutti sul 19.10, brutto, sporchino e cattivo… Motivo? Vallo a sapere!

  2. Scritto da Lucia

    non solo treni soppressi dopo aver aspettato ben venti minuti, ma nemmeno il rispetto per Persone che hanno problemi di deambulazione, sui treni vecchi non vi sono nemmeno posti riservati a queste persone, poi scoppiano le liti !!!!! per avere un posto che aspetta di diritto Ci si domanda chi dirige la baracca ?

  3. Scritto da Lino

    Ennesima presa in giro, Siamo stanchi d’essere tratti in questo modo chi sbaglia deve pagare, quando c’è il treno non parte, quando è in ritardo dobbiamo aspettare, pulizie inesistenti, treni logori Smettetela di Predicare FATTI Vogliamo i Fatti siamo Esasperati, chi non è in grado di gestire questa situazione si deve licenziare, BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  4. Scritto da TreNO così

    almeno, date spiegazioni.