BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Qualcomm, super ricarica Via agli acquisti su Twitter

Tutte le principali notizie tecnologiche di martedì 15 settembre nel consueto appuntamento con Luca Viscardi: secondo alcune previsioni Samsung ridurrà drasticamente gli ordini di pezzi per tablet e telfonini di alto livello mentre la ricarica rapida di Qualcomm porterà le batterie da 0 a 80% in 35 minuti.

Il nostro Mister Gadget ci aggiorna sulle principali novità di martedì 15 settembre nel mondo della tecnologia, partendo da un nuovo super phone che Lg presenterà a New York il prossimo 1 ottobre con nome in codice V10.

Pochi giorni prima, il 25 settembre, arriveranno invece nei negozi i nuovi iPhone 6s e 6s Plus: il modello più grande in un primo momento scarseggerà a causa di un problema di approvvigionamento di un componente del sistema di retroilluminazione del display che ha spinto Apple a ridurre le scorte, allungando quindi il tempo di attesa degli utenti.

OnePlus avrebbe mentito o inserito erroneamente nelle caratteristiche del Two lo stabilizzatore di immagine: in realtà questa funzionalità non sarebbe presente sul telefono.

In rete inizia già a circolare qualche benchmark di Galaxy S7 ma la notizia da Samsung è che secondo alcune previsioni ridurrà drasticamente gli ordini di pezzi per tablet e telefoni di altissimo livello, segno che qualcosa nell’ultimo periodo non è andato.

Qualcomm alza il livello del caricamento delle batterie lanciando Quick Charge 3.0, capace di ricaricare da 0 a 80% in 35 minuti. La carica complessiva sarà 4 volte più veloce rispetto alla versione 2.0.

Si apre l’era degli acquisti su Twitter con l’esordio del bottone compra: grazie ala partnership con Stripe arriverà su tutti i profili in grado di vendere qualcosa.

Aggiornamenti per Chrome e Moto 360: il primo porta le notifiche di Facebook direttamente al suo interno senza bisogno di installare nulla, il secondo avrà una nuova versione di Motorola Connect che permetterà di aggiornare il quadrante dello smartwatch e introdurre nuove funzionalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.