BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fratelli d’Italia, continua il braccio di ferro interno per le elezioni trevigliesi

La sezione locale sostiene Giuseppe Pezzoni, quella provinciale sconfessa la scelta trevigliese, gradita invece dalla segreteria regionale. La corsa verso le elezioni a Treviglio inizia con la telenovela tutta interna a Fratelli d'Italia, sceso in campo con Pezzoni per rilanciare la coalizione di centrodestra senza Forza Italia.

La sezione locale sostiene Giuseppe Pezzoni, quella provinciale sconfessa la scelta trevigliese, gradita invece dalla segreteria regionale. La corsa verso le elezioni a Treviglio inizia con la telenovela tutta interna a Fratelli d’Italia, sceso in campo con Pezzoni per rilanciare la coalizione di centrodestra senza Forza Italia. E’ proprio l’assenza degli azzurri ad aver convinto i responsabili del partito a livello provinciale a stoppare l’uscita anticipata del circolo trevigliese. Nell’ultima puntata di Beautiful della destra orobica la protagonista è l’onorevole Paola Frassinetti, portavoce lombarda: “In merito alle comunicazioni del partito sulle alleanze elettorali nel comune di Treviglio, fa presente che ogni decisione relativa alle alleanze elettorali andrà presa di concerto con il coordinamento regionale di FdI. Fa presente che le scelte del territorio sono state prioritarie per scegliere il sindaco da sostenere. Ringrazia il circolo trevigliese di FdI che si sta impegnando con costanza in vista dell’appuntamento elettorale di cruciale importanza che ci attende".

Anche Valentina Tugnoli, responsabile dei circolo trevigliese, difende la sua scelta: “La linea provinciale di Fratelli d’Italia Bergamo è sempre stata caratterizzata dalla richiesta ai circoli territoriali di condividere sul territorio le scelte, per superare logiche spartitorie e creare progetti, dal basso e partecipati, incentrati sulle idee, sui militanti e sulle persone. Assistiamo pertanto stupiti al passo indietro di uno dei due referenti provinciali del nostro partito, che sembra non dare alcun peso alle scelte del territorio, al contrario di quanto ben espresso dalla nostra portavoce  regionale on. Frassinetti. Il circolo trevigliese di FDI, seguendo la linea locale, regionale e nazionale del nostro partito, ha manifestato la necessità di creare una coalizione di centrodestra forte, capace di ben amministrare e caratterizzata da un proficuo confronto e da una ampia convergenza valoriale e programmatica con la Lega Nord, per renderli centrali nel dibattito politico e nell’Amministrazione della nostra Città. Disconoscere questo risultato, frutto di un lungo lavoro, per ragioni incomprensibili e non preventivamente comunicate può forse influenzare le opinioni delle segreterie di partito ma certo non quelle dei militanti del nostro circolo che – al di là di ogni sterile polemica – vogliono assumere un ruolo centrale nella prosecuzione dell’esperienza di buon governo dell’Amministrazione Pezzoni e rendere ancora più centrali i temi della destra nell’amministrazione trevigliese. Un percorso già iniziato, che sta portando buoni frutti e che non interromperemo in alcun caso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Silvia

    Ma il Presidente del Circolo di Treviglio non ė Michele Russo? Chi ė questa Tugnoli? Poi mi dicono che neppure sia di Treviglio ma di Romano…

  2. Scritto da trevigliese doc

    Il più bravo a fare richieste di poltrone è Pignatelli, pres del consiglio con giunta borghi…

    1. Scritto da Franco

      Vero!
      Con Zordan si è opposto allo scempio di Sai-Triade ed è stato buttato fuori dalla maggioranza.
      Con Pezzoni si è opposto a Piazza Setti e Foro Boario ed è stato buttato fuori dalla maggioranza.
      Vuoi vedere che è l’unico con la schiena dritta?!?!

  3. Scritto da Marta V.

    La combriccola di Treviglio, arrivista e in cerca di poltrone ad ogni costo (vero Tugnoli?), va subito a piangere da mamma Frassinetti… imparate prima a fare politica e poi forse ne combinerete una giusta… ad ogni modo conteremo le preferenze…

    1. Scritto da pp

      FDI con la Lega e il sindaco Pezzoni ci piacciono

  4. Scritto da polemico

    hanno detto che su Piazza Setti sono d’accordo.

    ma nessuno parla della marcia indietro di Piccinelli su Pignatelli sindaco di FI? Ammesso che a Treviglio FI esista ancora…

    1. Scritto da Sonia

      A Treviglio TV intervista della Tugnoli in cui dichiara ancora che sono contrari a piazza setti…non si possono accusare di avere cambiato idea!

  5. Scritto da ct

    solo io mi ricordo gli articoli in cui la Tugnoli attaccava frontalmente Pezzoni e Mangano, facendo arrabbiare i coordinatori provinciali e regionali? E le sue trattative con Sorte anti Pezzzoni ?

    http://archiviostorico.corriere.it/2015/luglio/17/gelo_Salvini_Pezzoni_sindaco_congratulato_co_0_20150717_1dc269b0-2c43-11e5-9fd8-a9c2320e3de4.shtml?refresh_ce-cp

    1. Scritto da casino

      Le trattive erano sui programmi…ah no, essendoci di mezzo Sorte erano anti qualcuno…

      Sorte ridicolo

  6. Scritto da gabriele

    Bravissima Valentina…avanti cosi

    1. Scritto da nuovimostri

      Vai! che anche Semperboni è con te!
      vi vedremo insieme alla prossima di striscia?

  7. Scritto da Vins

    Mi aspetterei le dimissioni di Zucchinali!

    Avanti così, a Treviglio per vincere tutti insieme, senza Pignatelli!

    1. Scritto da Giuseppe Umberto de Weltz

      Prescindendo dalla situazione nello specifico di cui non ho cognizione : Zucchinali è un galantuomo che ha “asfaltato” di preferenze i ” notabili ” con cognomi importanti e che ha un vero seguito personale .

  8. Scritto da nino cortesi

    Cinema, perché si sa che è M5* contro tutti gli altri insieme per interesse anche se fanno finta di essere l’un contro l’altro armati.
    Hanno una paura di quelli che sono onesti sul serio!

    1. Scritto da Giuseppe Umberto de Weltz

      Concordo ; infatti da ex militante prima di An poi di FdI , di fronte alle manfrine interne di un partito che predica di ” radici profonde che non gelano ” e poi di fatto agisce da ” fratelli coltelli ” , con ogni probabilità se fossi trevigliese voterei M5S . e NON CREDO CHE SAREI L’UNICO .

  9. Scritto da roberta

    Accidenti, quanto spazio state dedicando a questo piccolo partito. Immagino che dedicherete uno spazio ampio e proporzionato ai partiti maggiori.

  10. Scritto da pagli

    Grande Tugnoli!

  11. Scritto da cinema

    che cinema, sembra il PD