BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Passiamo più tempo su app che davanti alla tv

Iniziate le prevendite del nuovo gioiello di casa Apple che spopola in Cina nella colorazione oro-rosa: intanto arriva la conferma dei due giga di ram e della chiusura dell'app HopStop. Disservizi sui prodotti Nest nella giornata di domenica.

Prime news tecnologiche della settimana in compagnia di Mister Gadget, alias Luca Viscardi. Si inizia ovviamente da iPhone che nella giornata di sabato ha aperto le prevendite nei 12 paesi in cui il nuovo gioiello di Cupertino arriverà negli store il 25 settembre: richiesta fortissima dalla Cina con, a quanto pare, il “rose gold” come colore più ambito.

Intanto da Apple è arrivata la conferma che iPhone 6s e 6s Plus hanno 2 giga di Ram, così come quella della chiusura di HopStop: si trattava di un’app che la “Mela” aveva acquistato nel 2013 per integrare nelle proprie mappe gli orari dei mezzi pubblici. Un servizio che funzionava negli Stati Uniti e che ora sarà integrato direttamente e in modo più trasparente direttamente nelle mappe.

Per la seconda volta nel giro di pochi giorni i termostati e le telecamere di sicurezza Nest si sono fermati: è successo nella giornata di domenica e per ora non c’è una risposta ufficiale da parte dell’azienda sul perchè sia capitato. Fatto sta che è stato impossibile accedere ad entrambi.

Una notizia curiosa: secondo uno studio le persone passano più tempo utilizzando le app dei telefonini rispetto alla visione della tv, 198 minuti al giorno contro 168. Ovviamente ci saranno delle sovrapposizioni ma la ricerca non è stata in grado di quantificarle: viene registrata comunque una crescita importante delle app che solo 12 mesi fa erano a 160 minuti.

L’ultima news arriva dalla Cina dove Elephone, casa produttrice di smartphone molto interessanti, sta per lanciare il suo primo smartwatch e chissà che il prossimo passo non sia lo sbarco in Europa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.