BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Case vacanze, altra truffa a Ferragosto: denunciato bergamasco di 52 anni

Un bergamasco di 52 anni è stato denunciato per truffa dai carabinieri: aveva intascato 200 euro come caparra per un fantomatico appartamento al mare sulla Riviera adriatica. Vittima un 47enne residente in provincia di Reggio Emilia.

Più informazioni su

Ancora una truffa online con protagonista un bergamasco: dopo la casa vacanze “fantasma” di Marina di Massa, ecco spuntarne un’altra sulla Riviera adriatica.

Le modalità sono le stesse che hanno portato alla denuncia di una coppia formata da un bergamasco e una padovana, che con la promessa di un appartamento a prezzi stracciati per le due settimane a cavallo di Ferragosto avevano raggirato un operaio di Bagnolo al Piano, in provincia di Reggio Emilia.

E sempre in provincia di Reggio Emilia ha avuto buon esito la truffa fotocopia: un 47enne di Castellarano aveva adocchiato online un appartamento al mare, sulla Riviera adriatica, per quindici giorni, sempre nel periodo di Ferragosto.

Dopo i primi contatti preliminari, il 47enne decide di riservare l’offerta, versando al finto padrone di casa una caparra da 200 euro: da quel momento in poi nessuna comunicazione e la certezza, da lì a poco, di essere stato truffato.

Immediata è scattata a quel punto la denuncia ai carabinieri che, dopo approfondite indagini, sono riusciti a risalire al truffatore, un bergamasco di 52 anni che è poi stato denunciato.

Truffato anche il vero padrone di casa che, periodicamente, deve spiegare, non senza difficoltà, ai vacanzieri convinti di trovare un appartamento al mare a disposizione che la sua casa non è in affitto e che non era lui l’uomo che li aveva raggirati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.