BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Balla in centro, notte bianca in Santa Caterina Ultime danze dell’estate

Torna ad animare le vie del centro città Bergamo Balla, che l’11 settembre vede svolgersi il quarto e ultimo appuntamento dei quattro previsti dall’Amministrazione Comunale di Bergamo in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio, le associazioni di categoria (Ascom, Confesercenti) e i negozianti e i commercianti del centro.

Più informazioni su

Quarto e ultimo appuntamento con la festa nel centro cittadino organizzata dal Comune di Bergamo. Accanto alle animazioni a ritmo di musica con balli e danze, l’Accademia Carrara scende in campo con coupon per l’ingresso a biglietto agevolato nella riaperta Pinacoteca, distribuiti dagli esercenti, e con una proiezione su Palazzo Frizzoni. La chiusura del centro città avviene in contemporanea con la chiusura al traffico e le animazioni in Borgo Santa Caterina.

Torna ad animare le vie del centro città Bergamo Balla, che l’11 settembre vede svolgersi il quarto e ultimo appuntamento dei quattro previsti dall’Amministrazione Comunale di Bergamo in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio, le associazioni di categoria (Ascom, Confesercenti) e i negozianti e i commercianti del centro. Come di consueto l’animazione serale prevede la chiusura al traffico di una area vasta urbana, consentendo a residenti e visitatori di fruire di uno spazio urbano recuperato alla socialità, all’incontro, all’intrattenimento. Per il quarto appuntamento, la manifestazione incrementa ulteriormente le proposte messe in campo sia dall’amministrazione comunale che dagli esercenti e dalle associazioni di via. Numerosi i gruppi di danza, le performance proposte da moltissime scuole e le animazioni che porteranno i presenti a fare di piazze e vie una grande pista da ballo e, come già avvenuto nelle precedenti serate, sarà possibile scegliere tra musica hip hop, danze popolari e tradizionali, spazi riservati al tango e alla milonga, dimostrazioni di ballo latino americano e ritmi swing. Nell’area riservata ai ritmi urbani dell’hip hop e del rap ci sarà anche una partecipata Street Battle, confronto di bravura tra crew e gruppi di giovani danzatori.

In largo Medaglie d’oro a cura di iSchool, scuola privata con sede in via Ghislandi, curerà alcuni dj set. Tra Piazza Vittorio Veneto, quadriportico del Sentierone, Piazza Cavour, Viale Papa Giovanni XXIII si esibiranno gruppi di danza boliviani con i loro variopinti costumi affiancando esibizioni di Tango, Flamenco, Capoeira, musica popolare, folk e tradizonale.

Non mancheranno numerose potazioni animate da dj set e le energiche coreografie del ballo latino americano. Densissimo il programma di esibizioni offerto da ben 16 scuole di danza e di ballo sul palco installato davanti a Palazzo Frizzoni. L’ultimo appuntamento di Bergamo balla ospita un’importante iniziativa dell’Accademia Carrara. L’importante Pinacoteca, con l’obiettivo di dare continuità ai lusinghieri riscontri di pubblico registrati dalla recente riapertura, si promuove affidando ai commercianti del centro cittadino coupon con sconto del 50 per cento sul prezzo d’ingresso alla galleria stessa, in libera distribuzione ai passanti e clienti. Inoltre sempre la Direzione del prestigioso spazio culturale proporrà una suggestiva proiezione murale sulla facciata di Palazzo Frizzoni di celebri opere custodite nelle rinnovate sale della Galleria e immagini di lavori artistici realizzati in questi mesi in diversi spazi cittadini. La Torre dei caduti sarà per l’occasione aperta dalle ore 20.00 alle 24.00 (ingresso 3 euro, gratuito fino a 18 anni) consentendo lo spettacolo della vista dall’alto della città animata da balli e danze. La Chiesa di Santa Maria Immacolata delle Grazie resterà aperta al pubblico dalle 21.00 alle 24.00, con itinerari guidati condotti da Andrea Mora.

Alle 21.00, 22.00 e 23.00 si terrà un concerto per organo eseguito da Don Vinicio Corti. Grazie all’attiva collaborazione tra gruppi di commercianti si segnalano, tra le molte, le iniziative di via Tasso riunite sotto la dizione Torquato Tasso Folk e il dj set organizzato in via Pignolo (alla consolle Massimo Alberti di Rtl) con mostra di Fiat 500 d’epoca. Come di consueto l’attività prevede la pedonalizzazione della zona interessata, l’apertura straordinaria serale degli esercizi commerciali e l’organizzazione di attività di animazione e intrattenimento, facilitando a tale scopo la libera iniziativa degli esercenti.

E anche in questa occasione, grazie all’accordo tra ATB, Ente Fiera Promoberg e Comune di Bergamo, dalle ore 19:30 alle ore 00.30, sarà possibile parcheggiare l’auto nei 2400 posti messi a disposizione da Bergamo Fiera Nuova al costo di 3 euro a posteggio e utilizzare gratuitamente la navetta per il centro di Bergamo. Il traffico verrà interrotto dalle ore 20.00 alle 00.30, e le attività avranno inizio orientativamente dalle ore 20.30. Il centro cittadino si trasformerà ancora una volta in un grande palcoscenico a cielo aperto, per scoprire una Città danzante, da ammirare ma anche da cui lasciarsi coinvolgere. Anche in questa occasione alla grande kermesse nel centro cittadino si abbina la chiusura al traffico e le animazioni e le proposte organizzate in via Borgo Santa Caterina, frutto anch’esse dell’attivazione della rete degli esercenti e dei commercianti del Borgo. Il programma prevede esibizioni di band musicali, proposte di gruppi di ballo e animazioni sportive. LA SOLIDARIETÀ Accanto alle attività proposte da bar e ristoratori del centro cittadino anche per il 2015 saranno attive delle somministrazioni a cura di associazioni di volontariato e Onlus con lo scopo di sostenere raccolte fondi in sostegno a fragilità sociali (disabilità, marginalità, bisogno sociale).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.