BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mission Bambini torna “Da Giuliana” la “Cena del cuore”

L’iniziativa benefica è promossa dalla Fondazione Mission Bambini per salvare i bambini cardiopatici nati nei Paesi più poveri. Roby Facchinetti e il Dott. Paolo Ferrazzi ospiti speciali della serata.

Quello con la “Cena del cuore” è ormai per tanti bergamaschi un appuntamento fisso del mese di settembre, all’insegna della buona cucina e della solidarietà. Quest’anno la data da segnare sul calendario è quella di giovedì 17 settembre, al solito posto: l’Osteria D’Ambrosio, da Giuliana. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Mission Bambini per raccogliere fondi a sostegno del progetto “Cuore di bimbi” e salvare la vita a tanti bambini che ogni anno nel mondo nascono con una grave cardiopatia e non hanno accesso a cure mediche adeguate.

Per operarli, la Fondazione organizza periodiche missioni umanitarie in Paesi come la Cambogia, l’Uganda e l’Uzbekistan, a cui partecipano come volontari anche alcuni medici dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII.

Anche quest’anno non mancherà la presenza di due ospiti speciali, affezionati amici e sostenitori della Fondazione: Roby Facchinetti e il Dr. Paolo Ferrazzi, Direttore dell’International Heart School di Bergamo. Insieme a loro, nell’arco della serata il Presidente di Mission Bambini Goffredo Modena presenterà risultati e prossimi obiettivi del progetto “Cuore di bimbi”: più di 1.400 i bambini cardiopatici salvati dal 2005 ad oggi, altri 250 bambini da salvare nel 2015.

“Cena del Cuore”, giovedì 17 settembre ore 19.30, Osteria D’Ambrosio Da Giuliana, via Broseta 58, Bergamo.

Quota di partecipazione: 30 euro a persona. È necessaria la prenotazione.

Osteria D’Ambrosio, tel. 035 402926; Fondazione Mission Bambini, tel. 02 21.00.24.203, micol.corbellini@missionbambini.org.

MISSION BAMBINI

Mission Bambini, nata nel 2000 con il nome di “aiutare i bambini”, è una Fondazione italiana istituita per “aiutare e sostenere i bambini poveri, ammalati, senza istruzione o che hanno subìto violenze fisiche o morali, dando loro l’opportunità e la speranza di una vita degna di una persona”. La Fondazione sostiene in Italia e nel mondo progetti che danno accoglienza, assistenza sanitaria, sicurezza alimentare, istruzione ai bambini e formazione al lavoro per i giovani. È un’organizzazione laica e indipendente, riconosciuta come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). A inizio 2015 la Fondazione italiana ha dato vita a Mission Bambini Switzerland e a Friends of Mission Bambini negli USA. Dal 2000 ad oggi Mission Bambini ha sostenuto 1.200.000 bambini attraverso 1.250 progetti di aiuto in 72 Paesi del mondo. Il Bilancio è certificato da una società esterna di revisione. www.missionbambini.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.