BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Longuelo Benessere Sette giorni di biodiscipline dal 14 al 20 settembre

Dal 14 al 20 settembre, l’associazione Movimento (che ha proposto attività anche nel cartellone comunale di Bergamo Estate) aprirà ai cittadini di Longuelo e di Bergamo, dando occasione a tutti di avvicinarsi a discipline quali la meditazione, lo yoga, la bioenergetica, lo shiatsu, l’ayurveda, la meditazione di consapevolezza, la ginnastica energetica cinese (Qi Gong), la ginnastica posturale, il reiki, il massaggio emozionale, sedute individuali di tecniche di ri equilibrio energetico

Più informazioni su

Sette giorni dedicati al benessere. Dal 14 al 20 settembre a Longuelo, si svolgerà “Longuelo Benessere”. A due passi dalla val d’Astino, divenuto negli ultimi tempi il fulcro delle attività biosostenibili di Bergamo, secondo gli indirizzi della Giunta Gori, c’è uno spazio aggregativo aperto a tutti coloro che vogliono prendersi cura di sé, in gruppo o individualmente, con le biodiscipline.

Un luogo dove incontrarsi, conoscersi, scambiarsi conoscenze e trattamenti, senza stress. Per il quartiere di Longuelo, ma anche di Bergamo, Curno e Mozzo, c’è un’associazione sportiva dilettantistica, senza scopo di lucro, affiliata all’Unione italiana sport per tutti (UISP), aperta a tutti coloro che, associandosi, vogliano apprendere e praticare nuovi stili di vita e nuove esperienze culturali per il benessere.

Dal 14 al 20 settembre, l’associazione Movimento (che ha proposto attività anche nel cartellone comunale di Bergamo Estate) aprirà ai cittadini di Longuelo e di Bergamo, dando occasione a tutti di avvicinarsi a discipline quali la meditazione, lo yoga, la bioenergetica, lo shiatsu, l’ayurveda, la meditazione di consapevolezza, la ginnastica energetica cinese (Qi Gong), la ginnastica posturale, il reiki, il massaggio emozionale, sedute individuali di tecniche di ri equilibrio energetico, e altro ancora (per prenotazioni contattare la segreteria ai recapiti indicati: 333.6055949 – 3393193427, info@asdmovimento.it, www.asdmovimento.it Fb asdmovimento).

Si inizia lunedì 14 con un incontro di ginnastica con il bambù (ore 19), bionergetica (20.30); martedì ginnastica posturale (ore 10) e nel tardo pomeriggio pilates; mercoledi hata yoga alle 18.45 e un percorso dedicato alla riduzione dello stress alle 20.30 riproposto per la seconda annata; giovedi, dal tardo pomeriggio alla sera, danza meditativa e yoga della risata; venerdì mattina ginnastica posturale (ore 10); per concludere la settimana, la domenica 20 settembre, alle 18, sarà offerto un rinfresco per tutti. Saranno anche divulgate tecniche individuali di ri equilibio energetico.

Racconta Loretta Prussiani, giovane presidente dell’associazione che ha sede in via Longuelo 146: “Gli stili di vita ecosostenibili, negli ultimi anni incontrano sempre di più il gradimento delle persone e soddisfano il bisogno di nuove forme di approccio al benessere personale e di relazione. Abbiamo avuto un buon riscontro di pubblico lo scorso 4 settembre con l’iniziativa la meditazione del cibo, patrocinata dal comune di Bergamo. Da ottobre a maggio in collaborazione con un’altra associazione culturale, Onda Vitale, proporremo conferenze, oltre a seminari, sedute individuali (di cui ogni socio può usufruire in qualsiasi momento della giornata, anche in pausa pranzo) e tecniche di riequilibrio energetico, che affondano le loro radici nella cultura e nelle tradizioni orientali. Il nostro è anche uno spazio di incontro per chi abita nel quartiere, dove vivere esperienze culturali e ludico ricreative.

Chi vorrà approfondire la conoscenza di queste biodiscipline, diventando socio dell’Associazione, potrà provare su di sé queste nuove tecniche e questi nuovi stili di vita”. Interessante anche la stanza del respiro, uno spazio dove in pausa pranzo, si può ritornare a respirare secondo le tecniche buddhiste della meditazione vipassana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.